peyrani
Home » Authority, Centro, Trasporti » Porto di Ancona: febbraio fa registrare un calo di merci

Porto di Ancona: febbraio fa registrare un calo di merci

Sensibile calo dei traffici di merci solide e liquide (-15%) e di passeggeri (-12,4%) a febbraio nel porto di Ancona. Lo rivelano i dati del Servizio statistiche dell’Autorità portuale. Emergono tuttavia un incremento delle merci in tir (+20,7%), in container (+11,6%), e di movimento unità Teu (contenitori; +11,4%) e di tir (+0,8%). Tra imbarchi e sbarchi, sono transitate dallo scalo 337 navi. Dunque le statistiche confermano le difficoltà segnalate nel mese precedente. A febbraio sono transitate 699.697 tonnellate di merci solide e liquide contro le 823.102 del febbraio 2010. I passeggeri, nel mese di norma con le medie più basse nell’arco dell’anno, sono stati 34.840 contro 39.765. Per la maggior parte si tratta di passeggeri giunti dalla Grecia (29.832) e dalla Croazia (5.008). La tendenza delle merci vede consolidarsi un brusco calo di quelle rinfuse (41.296 tonnellate; -10,2%), e di quelle liquide (368.508; -30,7%, mentre a gennaio erano aumentate nella stessa percentuale). In crescita invece le merci solide (331.189; +13,7%), quelle trasportate nei tir (213.814; +20,7%) e nei container (76.079; +11,6%). I contenitori movimentati sono passati da 8.235 a 9.180, mentre i tir in transito sono saliti da 13.515 a 13.628. Per gli autoarticolati ancora una volta ha fatto la parte del leone la Grecia.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Bari: analisi più veloci per le merci grazie al protocollo con Arpa
  2. Porto di Ancona: i dirigenti di Bar in visita
  3. Porto di Ancona: adeguamento anche per San Benedetto
  4. Porto di Ancona: l’Interporto nel cda Istao
  5. BARI PRIMO PORTO DELL’ADRIATICO PER PASSEGGERI E CABOTAGGIO

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=497

Scritto da Salvatore Carruezzo su apr 4 2011. Archiviato come Authority, Centro, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab