peyrani
Home » Italia, News, Trasporti » Aeroporti di Puglia: 21% di crescita nei primi cinque mesi del 2011

Aeroporti di Puglia: 21% di crescita nei primi cinque mesi del 2011

Nei primi cinque mesi del 2011, i passeggeri in arrivo e partenza da/per gli scali di Bari, Brindisi e Foggia sono stati 2.110.893, il 21% in più rispetto all’analogo periodo 2010, quando il totale era stato di 1.744.663 passeggeri.

Ancora una volta, il primo aeroporto pugliese, per percentuali d’incremento, è quello del Salento di Brindisi. Merito dei 699.876 passeggeri  che nei primi cinque mesi di quest’anno hanno determinato un incremento del 38,3% rispetto al dato 2010, quando invece  erano stati 505.963. S

e il dato riferito al traffico di linea nazionale (601.474 passeggeri nel 2011 a fronte dei 439.727 del 2010, con un incremento del 36,8%) si allinea al dato generale dello scalo, ancor più significativa è la crescita del traffico di linea internazionale. Infatti, i passeggeri che grazie alla maggiore disponibilità di collegamenti hanno scelto l’aeroporto del Salento quale scalo di destinazione/partenza, sono stati 93.927, pari al + 51,6% rispetto ai 61.969 passeggeri al 31 maggio 2010.

Sempre nei primi cinque mesi 2011 il totale movimenti aeromobili è cresciuto su Brindisi del 22,6% passando dai 4.957 del 2010 ai 6.078 del 2011. Per quel che riguarda il solo mese di maggio, il totale – arrivi e partenze – è stato di 175.767 passeggeri, pari al +29,1% rispetto a maggio 2010. Di questi 143.991 sono stati i passeggeri di linea nazionale (+29,2%) e 29.752 (+36,4%) quelli internazionali.

Buono il consuntivo al 31 maggio del “Karol Wojtyla” di Bari, dove il totale passeggeri è stato di 1.383.502 unità, con un incremento del 14,1% rispetto allo stesso periodo del 2010, quando il totale era stato di 1.212.355 passeggeri. Se il numero dei passeggeri di linea nazionale del periodo gennaio – maggio cresce dell’8,6% (1.036.040 nel 2011 contro i 953.899 passeggeri del 2010), ben più alta (+ 47,1%) è la percentuale riferita ai passeggeri di linea internazionale, passati dai 210.049 del 2010 ai 309.056 del 2011.

Più contenuto l’incremento del movimento aeromobili: ai 13.657 movimenti dei primi cinque mesi del 2010, fanno riscontro i 14.179 movimenti dell’analogo periodo 2011, che hanno determinato un incremento del 3,8%. Per quanto riguarda il dato del solo mese di maggio 2011, il totale passeggeri del Karol Wojtyla è stato di 325.187 unità, ossia il +6,2% rispetto ai 306.262 passeggeri dello stesso mese del 2010: 236.871 sono stati i passeggeri di linea nazionale (+3,9%) e 80.399 (+ 25%) gli internazionali.

In crescita il dato registrato per l’aeroporto  Gino Lisa di Foggia, dove il totale al 31 maggio 2011 (arrivi + partenze) è stato di 27.515 passeggeri, a fronte dei 26.345 passeggeri dello stesso perido dello scorso anno ( + 4,4%).

Leggi anche:

  1. Porto di Ancona: nei primi 5 mesi crestita supera 9%
  2. Porti di Sardegna: centomila passeggeri in meno in quattro mesi
  3. Aeroporti di Puglia: “Estate 2011 – Tour operator e vettori incontrano il trade”
  4. PORTO DI BARI: AVVIO BRILLANTE DEL 2011
  5. Aeroporti pugliesi crescono

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1834

Scritto da Redazione su giu 17 2011. Archiviato come Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab