peyrani
Home » Infrastrutture, News, Trasporti » Puglia Corsara: domani incontro con Minervini

Puglia Corsara: domani incontro con Minervini

Puglia Corsara, il Programma per lo sviluppo delle infrastrutture strategiche e della piattaforma logistica regionale ha previsto una specifica struttura di governance inclusiva e partecipata con le altre istituzioni locali e gli attori dello sviluppo regionale.

“Dove il territorio è in grado di fare quadrato sugli obiettivi comuni si moltiplicano le risorse e si accorciano i tempi di realizzazione delle infrastrutture”, spiega l’assessore regionale alla mobilità Guglielmo Minervini che domani insedierà i 4 comitati previsti dal modello di governance.

Il primo incontro del Comitato di Regia ‘politica’ delle infrastrutture, del quale fanno parte i presidenti di Provincia, i sindaci dei Comuni capoluogo, i presidenti delle autorità portuali, i segretari regionali dei sindacati confederali e i presidenti delle associazioni datoriali, è previsto domani, giovedì 21 luglio, alle ore 9.30 presso la sede del Consiglio Regionale, sala riunioni del VI piano.

Alle 11 nella stessa sede è previsto l’incontro con la stampa. A seguire ci saranno gli altri insediamenti: alle 11.30 il Comitato Infrastrutture che vede un allargamento ai vertici di Autostrade, Aeroporti di Puglia, Anas, direzione di Trenitalia e Rfi e ai presidenti di Ferrovie del Gargano, Ferrotranviaria, Ferrovie Appulo Lucane, Ferrovie del SudEst.

Nel pomeriggio alle 15.30 sarà la volta del Comitato Mobilità cui è demandata la governance delle problematiche inerenti ai sistemi di mobilità e al trasporto pubblico locale. Infine alle 17 si insedierà il Comitato Servizi Logistici di cui fanno parte i rappresentanti di FederTrasporti, Assotrasporti, dei distretti logistici, tecnologici e produttivi regionali, di interporto, del consorzio autotrasportatori, del Distripark e dei principali operatori della logistica regionali.

Negli incontri non solo si farà il punto sulla programmazione delle infrastrutture ma anche sulla rete dei servizi di filiera che possono generare nuova economia.

Foto: SC Lab

Leggi anche:

  1. Porti di Puglia: le Authority puntano su Pot integrati
  2. Festa dei porti a Bari: la Puglia si affida alla gestione integrata
  3. Minervini contro Matteoli: “Sistema di trasporto divide l’Italia”
  4. Aeroporti di Puglia: necessario un nuovo piano di sviluppo
  5. Il Fly Plane della Puglia Corsara

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2663

Scritto da Redazione su lug 20 2011. Archiviato come Infrastrutture, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab