peyrani
Home » News, Trasporti » Portorosega: incremento di traffico del 9%

Portorosega: incremento di traffico del 9%

È positivo il volume di traffico su Portorosega (il Porto industriale di Monfalcone) anche nel mese di agosto, con un incremento del 9,01% sullo stesso mese 2010. Lo rende noto l’Azienda speciale per il Porto di Monfalcone (Gorizia), che segnala un incremento nel periodo gennaio-agosto 2011 rispetto ai primi otto mesi del 2010 del 17,74%, con 2.273.671 tonnellate contro le 1.931.041 2010.

Costante invece la flessione dei combustibili, che registra un -23,77% e che influenza negativamente il raffronto complessivo dei traffici: più consistente sarebbe la variazione, dato che la perdita sui combustibili è di oltre 100.000 tonnellate circa.

Molto bene il traffico di cellulosa che nei primi otto mesi dell’anno evidenzia un incremento del 43,17% (683.555 tonnellate contro 477.458), dei metallurgici, con +36,53% (945.809 tonnellate contro 692.760), delle autovetture (+35,94%), con 57.479 del 2011, a fronte di 42.284 del 2010.

Pressochè costante, infine, il numero delle navi che hanno toccato il Porto nel periodo, con 329 unità complessive. In evidenza, a livello di Paese, in primis l’Italia (128), il Belize (18), la Georgia (15), Malta (31), Panama (36), Singapore (15), Turchia (22).

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porti del Nord Sardegna: calo vicino al 30% per i passeggeri ad Olbia
  2. Aumenta la crisi nei porti del Nord Sardegna
  3. Aeroporti di Puglia: 21% di crescita nei primi cinque mesi del 2011
  4. Porto di Ancona: nei primi 5 mesi crestita supera 9%
  5. Porto di Ancona: febbraio fa registrare un calo di merci

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3978

Scritto da Salvatore Carruezzo su set 15 2011. Archiviato come News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab