peyrani
Home » News, Trasporti » Giachino: nella manovra anche interventi per la logistica

Giachino: nella manovra anche interventi per la logistica

«La logistica può rappresentare da subito un volano importantissimo per sbloccare la crescita e per la nuova occupazione». Il sottosegretario ai Trasporti, Bartolomeo Giachino, ha annunciato una proposta a costo zero per inserire la logistica nel decreto sviluppo.

«L’incidenza del costo dei trasporti e della logistica, penalizzati dalla carenza di infrastrutture, sul costo di produzione – ricorda Giachino – incide del 21% nel nostro Paese, mentre in Germania solo del 15,5%. Questa differenza di costo vale complessivamente 40 miliardi di euro l’anno. Obiettivo del Piano nazionale della logistica è quello di tagliarlo di 10 punti l’anno, attraverso lo sportello unico doganale».

Per questo motivo, annuncia Giachino, «con il Comitato scientifico della Consulta dell’autotrasporto e della logistica abbiamo lavorato ad una proposta a costo zero che ha riscontrato l’interesse dei ministri Tremonti e Matteoli e che auspichiamo possa entrare nel Decreto sviluppo per dare un impulso immediato alle attività logistiche del Paese, dai porti agli interporti, con una importante semplificazione – conclude – relativa alle aree logistiche e per la logistica interregionale».

Salvatore Carruezzo
Foto: Simone Rella

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Festa del Mare di Salerno: Nerli critica la manovra
  2. Porto di Taranto: piastra logistica tra cinque anni
  3. Porto di Trieste: la Regione chiede a Giachino di sbloccare progetto Unicredit
  4. Propeller Club: la convention nazionale si è conclusa con l’intervento di Giachino
  5. Porto di Genova: pronto il Piano della logistica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4042

Scritto da Salvatore Carruezzo su set 18 2011. Archiviato come News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab