Home » News, Trasporti » Giachino: nella manovra anche interventi per la logistica

Giachino: nella manovra anche interventi per la logistica

«La logistica può rappresentare da subito un volano importantissimo per sbloccare la crescita e per la nuova occupazione». Il sottosegretario ai Trasporti, Bartolomeo Giachino, ha annunciato una proposta a costo zero per inserire la logistica nel decreto sviluppo.

«L’incidenza del costo dei trasporti e della logistica, penalizzati dalla carenza di infrastrutture, sul costo di produzione – ricorda Giachino – incide del 21% nel nostro Paese, mentre in Germania solo del 15,5%. Questa differenza di costo vale complessivamente 40 miliardi di euro l’anno. Obiettivo del Piano nazionale della logistica è quello di tagliarlo di 10 punti l’anno, attraverso lo sportello unico doganale».

Per questo motivo, annuncia Giachino, «con il Comitato scientifico della Consulta dell’autotrasporto e della logistica abbiamo lavorato ad una proposta a costo zero che ha riscontrato l’interesse dei ministri Tremonti e Matteoli e che auspichiamo possa entrare nel Decreto sviluppo per dare un impulso immediato alle attività logistiche del Paese, dai porti agli interporti, con una importante semplificazione – conclude – relativa alle aree logistiche e per la logistica interregionale».

Salvatore Carruezzo
Foto: Simone Rella

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Festa del Mare di Salerno: Nerli critica la manovra
  2. Porto di Taranto: piastra logistica tra cinque anni
  3. Porto di Trieste: la Regione chiede a Giachino di sbloccare progetto Unicredit
  4. Propeller Club: la convention nazionale si è conclusa con l’intervento di Giachino
  5. Porto di Genova: pronto il Piano della logistica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4042

Scritto da Salvatore Carruezzo su set 18 2011. Archiviato come News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab