Home » Infrastrutture, News, Trasporti » Porto Garibaldi: un’idrovia per collegamento con Pontelagoscuro

Porto Garibaldi: un’idrovia per collegamento con Pontelagoscuro

Per collegare Pontelagoscuro e Porto Garibaldi, nel ferrarese, sarà realizzata un’idrovia per le navi di classe V europea, cioè da duemila tonnellate di portata. Questa mattina a Comacchio è stato presentato il progetto dalle istituzioni locali e dall’assessore regionale alla mobilità, Alfredo Peri.

I lavori del primo lotto, cioè quello che interessa il Portocanale di Porto Garibaldi sul lato di Lido degli estensi, sarà terminato solo a metà del 2014: ogni estate invece è prevista una sospensione dei lavori per garantire il regolare svolgimento della stagione turistica. Regione e Provincia contribuiscono al progetto con fondi statali.

I lotti previsti sono cinque per un’estensione di circa 70 km e un costo totale di 145 milioni: 23 milioni di euro per il primo lotto a partire. La ditta che eseguirà i primi lavori è la Co.Ve.Co., Cooperativa Braccianti Riminese e Cooperativa San Martino, oggi riunita come Idrovia Ferrarese Società Consortile.

«Stiamo cercando di lavorare a progetti che inquadrano le infrastrutture in modo nuovo – ha detto Peri – in cui i singoli percorsi sono interconnessi e possono essere l’uno funzionale all’altro. Infine consideriamo anche l’aspetto della competizione con le aree limitrofe o dirimpettaie dell’Adriatico: il Progetto Idrovia Ferrarese è un esempio di sana competizione, costruttiva sotto molti aspetti: economico, strutturale e culturale».

Francesca Cuomo

 

Foto: Roberto Serra / Iguana Press

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Pescara: entro settembre appalto per il dragaggio
  2. Piano del Sud: 35 milioni di euro per il Distripark di Taranto
  3. Porto di Brindisi: promosso il collegamento tra Sant’Apollinare e Costa Morena
  4. Porto di Brindisi: parte la riqualificazione del lungomare
  5. Porto di Bari: il nuovo Terminal crociere presentato a Miami

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4267

Scritto da Francesca Cuomo su set 27 2011. Archiviato come Infrastrutture, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab