Home » Infrastrutture, News, Trasporti » Porto di Brindisi: Minervini e Haralambides discutono di spazi retro portuali

Porto di Brindisi: Minervini e Haralambides discutono di spazi retro portuali

Il porto di Brindisi dispone di spazi e di aree su cui sono programmati interventi, ed investimenti, che necessitano di essere armonizzati. Con questo obiettivo, a margine dell’incontro avvenuto stamattina per la firma del Protocollo sul Metrobus,

l’assessore regionale ai Trasporti Guglielmo Minervini e il presidente dell’Autorità portuale Hercules Haralambides hanno deciso di improntare un programma che metta in rete gli spazi retro portuali.

“E’ vero che si tratta di un incontro interlocutorio ma è molto importante – ammette Minervini – perché ci consente di capire qual è il quadro in cui ci stiamo già muovendo, anche in maniera indipendente, con investimenti già in atto”. Lo scopo infatti è proprio quello di evitare progetti doppi o, peggio ancora, interferenze che mettano a rischio buoni progetti.

Alcuni dei finanziamenti già in corso saranno discussi insieme da Authority e Regione anche al fine di poter ottenere altri finanziamenti. Se i tempi sono ormai fuori dai limiti per i fondi del Piano per il Sud, ci sono altre possibilità di reperire fondi che i due enti non vogliono trascurare.

Francesca Cuomo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Minervini: “Una mappa interattiva per 4 miliardi di infrastrutture in Puglia”
  2. Minervini domani al tavolo con le autorità portuali pugliesi
  3. Porto di Brindisi: si discute di logistica con Minervini
  4. Porto di Brindisi: il primo comitato portuale di Haralambides
  5. Convention Propeller Club: istituzioni e tecnici discutono di infrastrutture portuali

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=7576

Scritto da Francesca Cuomo su feb 28 2012. Archiviato come Infrastrutture, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab