Home » Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » Porto di Venezia: posizionato il primo cassone del Mose

Porto di Venezia: posizionato il primo cassone del Mose

E’ stato calato nella trincea sul fondale il primo grande cassone che andrà a formare la barriera mobile della bocca di porto Lido sud, il canale che da sempre è la “porta” di Venezia. Il cassone, il primo dei 9 che verranno calati sul fondo del canale è di grandi dimensioni (60,2x24x24,95 m.) e di peso rilevante (16.000 tonnellate).

E’ stato movimentato in cantiere a Malamocco, dove è stato costruito, attraverso un sistema di rotaie e martinetti oleodinamici e traslato fino alla piattaforma di varo, una sorta di grande ascensore, che ha consentito di calarlo in acqua. Quindi è stato trainato da rimorchiatori durante fino alla bocca di porto di Lido, dove è stato calato, nel corso della notte, nella trincea sul fondale.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=18751

Scritto da su Dic 2 2013. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab