Home » Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » Pino Musolino: progetto Mose

Pino Musolino: progetto Mose

Venezia-Il presidente Pino Musolino invitato dalla VIII Commissione Permanente (Ambiente territorio e lavori pubblici) della Camera dei Deputati all’audizione tenutasi oggi presso la Prefettura di Venezia, è intervenuto in merito all’esame sullo stato di avanzamento del progetto Mose e ha dichiarato: “Abbiamo oggi avuto l’opportunità di essere auditi dalla Commissione parlamentare, nella quale abbiamo evidenziato le possibili criticità e impatti che il sistema Mose avrà sul sito commerciale ed industriale di Porto Marghera.

La gestione del Mose deve passare necessariamente attraverso un corretto equilibrio tra la salvaguardia della città e la tutela della portualità veneziana, come peraltro affermato dalla legge speciale per Venezia. A questo si deve aggiungere una soluzione permanente per garantire la piena accessibilità nautica, stante il fatto che la conca di navigazione alla bocca di porto di Malamocco, realizzata per consentire teoricamente la funzionalità del Porto durante il periodo di alzata delle paratie, non presenta specifiche tecniche e profili di sicurezza sufficienti a garantire l’operatività del porto, non solo per via delle ridotte dimensioni ma anche per via del disassamento dell’opera stessa”.

Leggi anche:

  1. Porto di Venezia: il presidente Pino Musolino ha incontrato Gianluigi Aponte (MSC)
  2. Pino Musolino presidente dell’Autorità Venezia-Chioggia
  3. Porto di Venezia: posizionato il primo cassone del Mose
  4. Porto di Venezia: fondi a rilento per il Mose
  5. Porto di Venezia: il Mose è al 65%

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=59546

Scritto da Redazione su mar 28 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab