Home » Eventi, Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » Il Mediterraneo e la Via della seta: dall’emergenza al rilancio del porto e della città

Il Mediterraneo e la Via della seta: dall’emergenza al rilancio del porto e della città

Un convegno per discutere di presente e futuro

Martedì 16 aprile 2019, ore 9.30-13.00 e 14.30-18.30, presso la Sala del Capitano di Palazzo San Giorgio le associazioni Centro in Europa e Le Radici e le Ali e la Fondazione Casa America, discuteranno in un convegno dal titolo “Il Mediterraneo e la Via della Seta”, in collaborazione con l’Autorità di Sistema portuale del Mar Ligure Occidentale.

Due le sezioni: la prima metterà al centro la situazione del Porto e della città. Quali criticità? Quali iniziative. La seconda verterà sul futuro: il Mediterraneo e la Via della Seta quale possibilità di rilancio.

Leggi anche:

  1. Il futuro dei porti meridionali tra Mediterraneo e Via della Seta
  2. Le prospettive marittime del Mediterraneo tra Canale di Suez e Via della Seta
  3. Le prospettive marittime del Mediterraneo, tra Canale di Suez e Via della Seta
  4. Le prospettive marittime del Mediterraneo tra Canale di Suez e Via della Seta
  5. Sulla Via della Seta italiana, ripartiamo dal patrimonio culturale delle città marinare

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=60125

Scritto da Redazione su apr 11 2019. Archiviato come Eventi, Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab