Home » Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » PSA Voltri-Pra’ ridenominata PSA Genova Pra’

PSA Voltri-Pra’ ridenominata PSA Genova Pra’

Il 24 maggio 2019 il terminal PSA con sede a Genova ha annunciato il suo nuovo nome e marchio: “PSA GENOVA PRA’”

Il nuovo nome è stato ufficialmente presentato in occasione di una cerimonia di inaugurazione che si è svolta presso il Municipio di Pra’. Il Sindaco di Genova, Marco Bucci, il Presidente del Municipio locale, Claudio Chiarotti, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, Paolo Emilio Signorini ed i rappresentanti della comunità locale hanno partecipato alla cerimonia.

Dal 24 maggio 2019 “PSA Genova Pra’” progressivamente sostituirà il precedente marchio “PSA Voltri-Pra” nonché la precedente ragione sociale “Voltri Terminal Europa”.

Il rebranding vuole mettere in risalto la posizione del terminal all’interno del porto di Genova. Esso rispecchia il forte impegno di PSA Genova Pra’ nei confronti della comunità locale e testimonia le sinergie con l’amministrazione locale nel corso degli anni e in futuro.

Negli ultimi anni PSA International ha implementato investimenti per un valore di 250 milioni di euro per migliorare e preparare a sfide future gli impianti e le attrezzature di PSA Genova Pra’ anche nell’ottica dei futuri cambiamenti di mercato. Il terminal continua inoltre a mantenere i propri impegni di responsabilità sociale d’impresa e contribuisce al vivace tessuto economico della città di Genova.

Leggi anche:

  1. Porto di Genova: via al raddoppio dei binari al terminal Psa
  2. Porto di Genova: nuove aree a Spinelli per i vuoti a Prà-Voltri
  3. Porto di Genova: Vte inaugura misure di sicurezza per area internazionale
  4. Porto di Voltri: si chiamerà Bacino portuale di Prà
  5. Costa Concordia: Genova-Voltri per la sua demolizione

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=61892

Scritto da Redazione su mag 25 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab