Home » Europa, Eventi, Infrastrutture, News, Trasporti » Il porto di Trieste alla fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera

Il porto di Trieste alla fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico sarà presente alla fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera dal 4 al 6 maggio 2019 presso laHall B3, Booth 103/204 e all’interno dello stand di Assoporti

Convegno “Perchè investire in italia nella logistica” | 29 maggio

Il convegno in programma mercoledì 29 maggio 2019 (inizio ore 14) alla LIUC Business School, organizzato dal Centro sulla Logistica e il Supply Chain Management della LIUC Business School, in collaborazione con Columbus Logistics, insisterà sui segnali che spingono a pensare l’Italia come polo distributivo per l’Europa, con global player e multinazionali di vari settori industriali che hanno già scelto la nostra Penisola quale base logistica.

Nel corso del convegno si terrà anche una tavola rotonda, moderata dalla giornalista Morena Pivetti, alla quale parteciperanno alcuni tra i più influenti protagonisti della scena nazionale oltre a testimonial dell’Italia logistica nel mondo, come Zeno D’Agostino, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale e Ivano Russo, direttore generale di Confetra.

Leggi anche:

  1. Il porto di Trieste alla fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera
  2. Fiera Transport Logistic 2019 di Monaco
  3. Il Porto di Cagliari alla fiera Transport Logistic 2017 di Monaco
  4. IL PORTO DI TRIESTE ALLA FIERA TRANSPORT LOGISTIC DI MONACO DI BAVIERA
  5. Il porto di Trieste alla fiera Transport Logistic di Monaco di Baviera

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=62034

Scritto da Redazione su mag 29 2019. Archiviato come Europa, Eventi, Infrastrutture, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab