Home » Eventi, Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » Una governance collaborativa per la relazione porto-città. Si presentano i risultati del primo anno di studi della “RETE” promossa dall’ AdSP Mar Tirreno Centrale

Una governance collaborativa per la relazione porto-città. Si presentano i risultati del primo anno di studi della “RETE” promossa dall’ AdSP Mar Tirreno Centrale

Venerdì 31 Maggio 2019, a partire dalle ore 8.30, presso la Stazione Marittima del porto di Napoli, Sala Dione, si terrà il seminario internazionale dal titolo “Una governance collaborativa per la relazione porto-città”, sotto il patrocinio del Comune di Napoli.

Lo scopo del seminario è presentare i risultati dei diversi tavoli operativi e dei relativi studi  che riguardano la collaborazione tra porti e città  attraverso l’analisi e l’interpretazione delle dinamiche e dei fenomeni  presenti quotidianamente nelle loro relazioni.

Alle ore 8.30 è prevista la registrazione dei partecipanti al seminario. Dalle ore 9.00 alle 9.45, interverranno per i saluti istituzionali: Luigi De Magistris – Sindaco di Napoli; Pietro Spirito – Presidente AdSP Mar Tirreno Centrale; Rinio Bruttomesso – Presidente di RETE, Raffaella Papa – Presidente Associazione Spazio alla Responsabilità; Leonardo Di Mauro – Presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Napoli e provincia.

Alle 9.45 comincerà la prima sessione plenaria “La governance nella relazione Porto- Città: un confronto internazionale”,  moderatore Massimo Clemente – CNR, IRISS di Napoli; interverranno: Carola Hein – Professore TU-Delft University; Roberto Converti – Professore Università UADE, Buenos Aires; Luis Ascencio – Consultor di SELA, Santiago de Chile, Mabel Alarcòn Rodriguez, Direttore Progetto FIC-R, Universidad de Concepciòn; Francesco Messineo – Segretario generale Adsp Mar Tirreno Centrale.

A partire dalle 11.30, si svolgerà la seconda sessione plenaria – “Esperienze di governance: i casi spagnoli”, moderatore Josè Luis Estrada Llaquet- Ex presidente RETE, Estrada Consulting, Barcellona. Interverranno: Vanesa Càmara Boluda – Direttore del Puertos del Estado; Teòfila Martinez Saiz – Presidente dell’autorità portuale di Bahia de Càdiz; Pedro Marin Cots, Municipio di Malaga, Direttore OMAU; Joan Colldecarrera- Direttore Garència Urbanistica Port Vell dell’Autorità portuale di Barcellona; David Pino – Jefe de Planificaiòn Territoriale, Gestione Tecnica dell’Autorità Portuale di Barcellona.

Alle 14.15 i lavori proseguiranno nella sessione pomeridiana “Una governance collaborativa per la relazione Porto-Città. L’esperienza del Nodo Avanzato di RETE di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia” con quattro tavole rotonde che si terranno contemporaneamente su differenti temi.

Il primo tavolo “Porto- Città / Waterfront- Comunità”,  moderatore Massimo Clemente, Cnr- Iriss; Il secondo tavolo : “ Porto- Città/Flussi Passeggeri- Misurazione del valore Urbano PORTUALE”, moderatore Assunta di Vaio- Università degli studi di Napoli Parthenope  Terzo tavolo: “ Porto- Città: Intermodalità- Economia dei Trasporti, moderatore Marcello di Caterina- Alis; quarto tavolo: “ Porto- Città: “ Traffico merci- economia Marittima, moderatore Alessandro Panaro – SRM.

Alle ore 17.15 ci sarà la sessione conclusiva che vedrà avvicendarsi gli interventi dei moderatori delle quattro Tavole Rotonde e del Presidente AdSP Mar Tirreno Centrale Pietro Spirito.

Per un programma dettagliato collegarsi al link

Leggi anche:

  1. Governance porto-città, in Campania il primo evento Rete
  2. Il Comitato di Gestione della Adsp Mar Tirreno centrale approva il bilancio consuntivo 2018
  3. Approvato il bilancio di previsione 2019 della Adsp del Mar Tirreno Centrale
  4. Approvato il bilancio di previsione 2019 della Adsp del Mar Tirreno Centrale
  5. Adsp del Tirreno Centrale: bilancio e programmi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=62026

Scritto da Redazione su mag 29 2019. Archiviato come Eventi, Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab