Home » Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » Assegnato il compendio ex Industrie Piaggio Aerospace di Sestri Ponente: durata della concessione 25 anni

Assegnato il compendio ex Industrie Piaggio Aerospace di Sestri Ponente: durata della concessione 25 anni

Al via la creazione di un “polo tecnologico” della meccatronica

 

Genova – Al termine di un complesso procedimento, avviato nel 2017 e oggetto di deliberazione da parte del Comitato di gestione in data 15 novembre 2018, è stato stipulato oggi l’accordo sostitutivo di concessione demaniale marittima con il gruppo di imprese composto da Phase Motion Control S.p.A., Cosmet S.n.c., Cosnav Costruzioni Navali S.r.l., Eurocontrol S.p.A., relativo al compendio cosiddetto “ex industrie Piaggio Aerospace” a Sestri Ponente. La concessione avrà una durata di 25 anni.

L’ultimo passaggio avvenuto oggi è frutto della sottoscrizione dell’Accordo di Pianificazione tra Autorità di Sistema Portuale, Comune di Genova e Regione Liguria avvenuto il 23 ottobre 2017 e consentirà ai concessionari di realizzare un progetto condiviso denominato “Marina Science Park”, volto alla creazione di un “polo tecnologico” della meccatronica avente vocazione di eccellenza a livello nazionale e all’avanguardia anche dal punto di vista delle soluzioni previste in termini di architettura industriale.

A meno di due anni dall’inizio del procedimento, l’istruttoria relativa all’istanza congiunta di concessione demaniale presentata nel 2017 dalle quattro società, ha assegnato i circa 41.000 mq. oltre 4 capannoni industriali e 3 palazzine uffici, così suddivisi: a Cosmet di C. e M. Roggerone s.n.c: 7.086 mq; a Cosnav Costruzioni Navali s.r.l.: 2.723 mq; a Eurocontrol S.p.A.: 4.632 mq; a Phase Motion Control S.p.A.: 22.201 mq; mentre circa 4000 mq saranno adibiti ad aree comuni.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=62105

Scritto da su Mag 30 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab