Home » Cantieri, Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » Nuovo Ponte Morandi: Autorizzato lo sbarco di componenti e materiali alla banchina di Cornigliano

Nuovo Ponte Morandi: Autorizzato lo sbarco di componenti e materiali alla banchina di Cornigliano

Il Comitato di Gestione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, riunitosi in seduta straordinaria, ha dato parere favorevole all’autorizzazione dello sbarco di componenti e materiali che saranno utilizzati per il nuovo viadotto sul Polcevera e che imbarcati presso gli stabilimenti di Fincantieri Spa a Castellamare di Stabbia arriveranno, su una chiatta, alla banchina di Genova Cornigliano.

Il Comitato di Gestione ha autorizzato, infatti, la società Ansaldo e la ditta Faggioli Spa per le suddette operazioni che saranno eseguite con mezzi eccezionali. Il primo sbarco è programmato tra il 21 e il 24 giugno 2019 e ne seguiranno altri nove con le stesse caratteristiche.

Leggi anche:

  1. Porto di Ortona: manutenzione pavimentazione banchina Molo nord, nuovo pontile per mezzi soccorso
  2. LA TASSA D’IMBARCO E SBARCO DELLE MERCI PUO’ COSTITUIRE UN CREDITO PRIVILEGIATO? L’INTERVENTO DELLA CASSAZIONE N. 24738/2018
  3. Ristoro alle imprese dell’autotrasporto in seguito al crollo del ponte Morandi
  4. Nave ITALIA a fianco dei ragazzi colpiti dalla tragedia del ponte Morandi
  5. La portacontainer Deneb sbanda ormeggiata alla banchina

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=63212

Scritto da Redazione su giu 22 2019. Archiviato come Cantieri, Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab