Home » Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e Di Maio hanno inaugurato l’hub di SDA/Poste italiane nell’interporto di Bologna

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e Di Maio hanno inaugurato l’hub di SDA/Poste italiane nell’interporto di Bologna

La cerimonia si è tenuta oggi alla presenza del Governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e del Sindaco di Bologna Virginio Merola. Padroni di casa il Presidente di SDA/Poste italiane Maria Bianca Farina e l’AD Matteo Del Fante

 

Si è tenuta ieri presso l’interporto di Bologna, la cerimonia di inaugurazione del nuovo hub di Sda/Poste italiane alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Vicepremier e Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio.

Si tratta del centro di smistamento più grande d’Italia, con 75.000 m² di superficie e una capacità produttiva di 250.000 colli al giorno.
L’hub bolognese è collegato a 90 filiali ed a 1.700 centri di recapito da cui partono oltre 31.000 operatori ogni giorno.

Dopo l’arrivo del Capo dello Stato, accompagnato dall’inno nazionale, la cerimonia è iniziata con i saluti del Sindaco di Bologna Virginio Merola, il quale ha evidenziato il ruolo dell’Interporto di Bologna quale piattaforma logistica più grande d’Europa e, a seguire, del governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Quest’ultimo ha ricordato l’impegno sulle infrastrutture, in particolare del prossimo ampliamento del nodo autostradale bolognese.

Ad accogliere Mattarella e Di Maio anche i sindaci dei Comuni di Bentivoglio e San Giorgio di Piano.

Oltre alla celebrazione Mattarella ha avviato simbolicamente l’impianto facendo partire la spedizione del primo pacco dall’hub di Bologna.

Importante il passaggio dell’intervento del Presidente della Repubblica Mattarella: “Questo hub è un esempio di modernizzazione indispensabile. L’innovazione non è nemica del lavoro. Auguri a quanti lavoreranno qui.”

Questa è stata una giornata storica per l’Interporto di Bologna in quanto è la prima volta che un Presidente della Repubblica visita un Interporto. E’ motivo di orgoglio essere la casa di SDA/Poste italiane e di altre 120 aziende nazionali ed internazionali leader nel settore della logistica e del trasporto/spedizioni.
Interporto Bologna continua a crescere in superficie e servizi e con esso anche le aziende insediate.

Leggi anche:

  1. IL PRESDENTE SERGIO MATTARELLA IN INTERPORTO BOLOGNA
  2. Inaugurazione nuovo hub di SDA in Interporto Bologna
  3. 4-7 giugno: Interporto Bologna vi aspetta al Transport Logistic
  4. Sergio Crespi, Direttore Generale di Interporto Bologna, alla tavola rotonda “Porti, Interporti e Ferrovie. Una grande opportunità per il Mediterraneo e l’Europa: il ruolo della Puglia”
  5. Il Presidente Mattarella sale a bordo di Nave ITALIA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64525

Scritto da Redazione su lug 17 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab