Home » Italia, Legislazione, News, Trasporti » DIRITTI DEI PASSEGGERI: Confitarma incontra la DG Move

DIRITTI DEI PASSEGGERI: Confitarma incontra la DG Move

Roma-Il 24 luglio a Roma presso la rappresentanza della Commissione Europea a Roma, si è tenuto un incontro tra la delegazione della DG Move guidata dal Capo Unità B5- Social Aspects, Passenger Rights & Equal Opportunities, Elisabeth Kotthaus, con gli operatori del trasporto marittimo per discutere dell’attuazione in Italia del Regolamento (UE) n. 1177/2010 relativo ai diritti dei passeggeri che viaggiano via mare e per vie navigabili interne e dell’attività sanzionatoria dell’Autorità  di regolazione dei Trasporti (ART). Tale incontro si inserisce nell’esercizio di valutazione in corso del Regolamento nei vari Stati membri, 7 anni dopo la sua entrata in vigore, e mira a valutare le criticità riscontrate dagli operatori marittimi.

Questo incontro precede una consultazione pubblica online  alla quale tutte le parti interessate saranno chiamate a partecipare al cui termine, la Commissione europea valuterà l’opportunità di una revisione del Regolamento. In rappresentanza di Confitarma ha partecipato all’incontro Laurence Martin, Capo servizio Relazioni internazionali nonché presidente dello Shipping Policy Committee dell’ECSA, accompagnata da rappresentanti di Costa Crociere, per il settore crociere, e di Grimaldi Group e Vetor, per il settore traghetti.

Leggi anche:

  1. SHIP RECYCLING: CONFITARMA: AMPLIARE L’ELENCO UE PER PROMUOVERE LA CONVENZIONE DI HONG KONG 2009
  2. CONFITARMA OSPITA IL PRIMO SEMINARIO SU EUROPEAN MARITIME SINGLE WINDOW ENVIRONMENT (EMSWE)
  3. L’info day Confitarma su Ballast Water Management
  4. CONFITARMA INCONTRA GLI ATTACHÉ AI TRASPORTI PRESSO IL CONSIGLIO DELL’UE
  5. WINDJET: SERRACCHIANI CHIEDE CHE COMMISSIONE UE TUTELI DIRITTI VIAGGIATORI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=64953

Scritto da Redazione su lug 24 2019. Archiviato come Italia, Legislazione, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab