Home » Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » MIT: Stanziati 80 milioni per progettazione di opere prioritarie

MIT: Stanziati 80 milioni per progettazione di opere prioritarie

Andranno a beneficio di Comuni, Città metropolitane, Province, Autorità portuali

E’ on-line sul sito internet del Mit il decreto direttoriale sul fondo per la progettazione di opere prioritarie.

Il provvedimento, a beneficio di Comuni, Città metropolitane, Province e Autorità Portuali è destinato a finanziare la progettazione di fattibilità di infrastrutture e insediamenti prioritari, nonché la project review di infrastrutture già finanziate.

Le risorse sono destinate alla progettazione di fattibilità di infrastrutture e insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, alla project review delle infrastrutture già finanziate ed alla predisposizione dei PUMS e dei PSM ed alla progettazione di  opere portuali e piani strategici, così come definito nel Decreto Ministeriale  n. 171 del 10 maggio 2019.

Il totale delle risorse verrà così ripartito:

•      21.343.000 di euro per le Autorità di sistema portuale;

•      20.631.000 di euro per le Città metropolitane;

•      21.343.000 di euro per i Comuni capoluogo di Città Metropolitane;

•      16.363.000 di euro per i Comuni capoluogo di Regione o di Provincia autonoma e i Comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti.

L’accesso al finanziamento avviene mediante l’invio della proposta all’indirizzo PEC: fondoprog.iip@pec.mit.gov.it, a partire dal giorno 10/08/2019 e fino alle ore 14.00 del giorno 07/11/2019 (novantesimo giorno dalla data successiva alla pubblicazione del presente decreto).

Le proposte  devono essere presentate  utilizzando gli allegati al Decreto Direttoriale n. 8060 dell’ 8/8/2019  e secondo le modalità in esso indicate.

Leggi anche:

  1. Stanziate nuove risorse per opere ed escavi nei porti di Venezia e di Chioggia
  2. Lezzi: 220 milioni per il CIS della Capitanata e 300 milioni per le Zes nel prossimo triennio
  3. Oltre 100 milioni di Fondi Pon Infrastrutture e Reti destinati agli interventi nei porti dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale
  4. Porto di Genova: opere per 922 milioni nei prossimi 3 anni
  5. Regione Liguria: le opere prioritarie segnalate a Delrio

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=65595

Scritto da Redazione su ago 9 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab