Home » Infrastrutture, Internazionale, Italia, News, Trasporti » Aeroporti di Puglia: il punto sull’andamento del collegamento con Mosca

Aeroporti di Puglia: il punto sull’andamento del collegamento con Mosca

Bari- Una delegazione della compagnia S7, guidata da Yury Lagovskiy Global Sales Director del vettore, è stata ricevuta stamani dal Capo di Gabinetto del Presidente Michele Emiliano, Claudio Stefanazzi.  All’incontro hanno partecipato il Vice Presidente e il Direttore Generale di  Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile e Marco Catamerò, il Console Onorario della Federazione Russa a Bari, Michele Bollettieri, Luca Scandale Direttore Strategico di Pugliapromozione e Francesco Muciaccia, Responsabile Mercati Extra UE della stessa Agenzia.

Nel corso dell’incontro è stato fatto il punto sull’andamento del collegamento con Mosca operato dal vettore,  che registra ottimi dati di crescita rispetto allo scorso anno, primo anno di attività,  e sulle prospettive di ulteriore sviluppo del traffico, anche in considerazione del crescente interesse della destinazione Puglia sul mercato russo.

Il Vice Presidente di Aeroporti di Puglia ha espresso viva soddisfazione per i dati sin qui registrati e ha ribadito che da parte della società vi è grande interesse a valutare ogni possibile iniziativa che favorisca da un lato il consolidamento e lo sviluppo del traffico, dall’altro possibili e  nuove iniziative commerciali.

I rappresentanti di S7, sulla scia degli ottimi risultati ottenuti in termini di promozione della regione in Russia, hanno confermato la propria disponibilità a sostenere le prossime attività in via di programmazione. D’altro canto la compagnia  ha ulteriormente intensificato la collaborazione con importanti Tour Operator interessati alla destinazione Puglia.

In tal senso la Regione Puglia  e Pugliapromozione hanno assicurato la massima collaborazione a coinvolgere il vettore nelle azioni promozionali già programmate sul mercato russo nei prossimi mesi al fine di creare le migliori condizioni per favorire l’incremento del traffico e dei flussi turistici, anche in nell’ottica di un’auspicata destagionalizzazione dell’offerta.

Leggi anche:

  1. Aeroporti di Puglia: PROGETTO FRESH WAYS, LE MERCI ‘VOLANO’ DALL’ITALIA VERSO LA GRECIA
  2. AEROPORTI DI PUGLIA presenta il proprio Piano Strategico 2019–2028
  3. La Provincia di Brindisi presente all’avvio del “Piano strategico verso 2028” di Aeroporti di Puglia
  4. Aeroporti di Puglia: necessario un nuovo piano di sviluppo
  5. Aeroporti di Puglia: “Estate 2011 – Tour operator e vettori incontrano il trade”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=66121

Scritto da Redazione su ago 30 2019. Archiviato come Infrastrutture, Internazionale, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab