Home » Italia, News, Trasporti » Friuli Venezia Giulia: Bini, progetto Fvg/Veneto “Alto Adriatico” diventa realtà

Friuli Venezia Giulia: Bini, progetto Fvg/Veneto “Alto Adriatico” diventa realtà

Approvato dalla Giunta lo schema di accordo tra le due Regioni

Trieste- “Era da quasi vent’anni che si parlava di collaborazione con il Veneto senza di fatto alcun risultato. Oggi con questo atto si inizia una nuova era, dando concretamente quelle risposte che i turisti chiedono in termini di attrattività di un territorio”.

Lo ha affermato oggi a Trieste l’assessore regionale al Turismo del Friuli Venezia Giulia, Sergio Emidio Bini, a margine della seduta di Giunta nel corso della quale è stato approvato, su proposta dello stesso Bini, lo schema di Accordo di collaborazione con Regione Veneto per l’attuazione del progetto turistico interregionale “Alto Adriatico” e la relativa autorizzazione alla stipula dell’atto.

Come ha spiegato Bini, nel prossimo biennio (2020-2021) le due Regioni promuoveranno congiuntamente in maniera sinergica, sia in Italia sia a livello internazionale, il litorale dell’Alto Adriatico, “unendo in questo modo le forze e anche le eccellenze nel presentare un’offerta turistica integrata e fortemente competitiva”.

Nel dettaglio, come illustrato dall’assessore, il progetto Alto Adriatico prevede attività finalizzate alla promozione turistica delle spiagge, con un marchio unitario realizzato congiuntamente, identificativo dell’area geografica compresa nei due territori regionali.

La Regione ha individuato PromoTurismoFvg quale soggetto attuatore del progetto, quindi incaricato della realizzazione degli interventi previsti dall’Accordo e dal relativo Piano delle attività che comprende le iniziative preliminari e di promozione diretta, tra cui la realizzazione di due Borse del turismo interregionale e la partecipazione congiunta a manifestazioni fieristiche. ARC/GG/ep

Leggi anche:

  1. Friuli Venezia Giulia-Cantieristica: Callari, importante collaborazione Regione-Fincantieri
  2. Friuli Venezia Giulia: Pizzimenti, tavolo tecnico per sviluppo attività in laguna
  3. Friuli Venezia Giulia-Porti: Fedriga, incontro costruttivo con sigle confederali
  4. La logistica del Friuli Venezia Giulia a confronto in Interporto di Gorizia – Sdag con Irene Pivetti, presidente di Assoferr
  5. Sport: Barcolana rappresenta il Friuli Venezia-Giulia in Italia e nel mondo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=67685

Scritto da Redazione su set 28 2019. Archiviato come Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab