Home » Infrastrutture, Italia, News, Trasporti » Regione Puglia-Borraccino: Z.E.S, prorogata al 22 novembre la scadenza del bando per l’assegnazione delle aree residue

Regione Puglia-Borraccino: Z.E.S, prorogata al 22 novembre la scadenza del bando per l’assegnazione delle aree residue

Bari-Con il provvedimento dirigenziale n. 204 del 15 ottobre 2019, della Sezione Attività economiche, Artigianali e Commerciali del Dipartimento Sviluppo Economico della Regione Puglia,ha disposto la proroga al 22 novembre del termine di scadenza del bando per l’assegnazione degli ettari disponibili delle ZES (ad 155/2019).
La proroga si è resa necessaria al fine di introdurre un’integrazione all’art. 3, lett. e) dell’avviso con riferimento alla dotazione infrastrutturale della rete di distribuzione del gas. L’integrazione specifica sarà pubblicata sul prossimo Burp.

Si estende dunque il tempo, per gli Enti che ancora non hanno inoltrato domanda, per poter accedere all’assegnazione delle aree residue speciali da mettere a disposizione delle imprese che vorranno investire nelle aree perimetrate ZES con indubbi vantaggi dal punto di vista della sburocratizzazione e della defiscalizzazione.

Leggi anche:

  1. Regione Puglia-Borraccino: Zes pugliesi sono attive
  2. Regione Puglia: Borraccino su perimetrazione Zes
  3. Regione Puglia-BORRACCINO: “ZES: AL VIA LA RICOGNIZIONE DELLA AREE INSERITE NELLA PERIMETRAZIONE. OBIETTIVO: RENDERLE OPERATIVE DAL PROSSIMO 25 SETTEMBRE”
  4. Regione Puglia: Approvato l’avviso pubblico, rivolto agli Enti locali, per l’attribuzione delle aree residue delle ZES Interregionali ionica e adriatica
  5. Porto Torres: via al bando per la concessione delle aree dedicate a Luna Park

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=68736

Scritto da Redazione su ott 16 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab