Home » Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Trasporti » Interporto Bologna consolida la propria centralità nel reticolo ferroviario europeo

Interporto Bologna consolida la propria centralità nel reticolo ferroviario europeo

Continuano ad aumentare le connessioni ferroviarie sia a livello nazionale sia internazionale

 

Si consolida la posizione di centralità nel reticolo ferroviario europeo dell’interporto di Bologna. Da qualche anno infatti la Società si sta impegnado per sviluppare le connessioni con il sud Italia, i diversi porti italiani ed il centro Europa.

Da questo lavoro sono scaturite la connessione Bologna – Bari, che passerà da 3 a 5 circolazioni a metà dicembre e quella Bologna – Zeebrugge, che collega la piattaforma logistica con il terminal Cobelfret, permettendo la connessione con il Regno Unit,o e che con l’inizio del 2020 aggiungerà una coppia di treni a settimana.

Con l’anno nuovo verrà inoltre introdotto il corridoio doganale ferroviario Bologna – La Spezia e su i porti di La Spezia e Livorno verrà aggiunta una circolazione a settimana a quelle già esistenti.
Altri progetti nazionali ed internazionali sono poi in rampa di lancio.

Questi nuovi collegamenti sono un ulteriore passo a testimonianza della naturale vocazione dell’Interporto di Bologna quale “gateway ferroviario” di collegamento sia tra il nord Europa ed il centro – sud Italia.

Leggi anche:

  1. Interporto Bologna-5 dicembre: workshop “Pratiche di innovazione del nuovo facility management di Interporto
  2. IL PRESDENTE SERGIO MATTARELLA IN INTERPORTO BOLOGNA
  3. In partenza una nuova relazione intermodale Bologna-Trieste
  4. 4-7 giugno: Interporto Bologna vi aspetta al Transport Logistic
  5. Porto di Brindisi-Porto di Bari e Interporto di Bologna: nuova prospettiva di collegamento ferroviario

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=70824

Scritto da Redazione su dic 3 2019. Archiviato come Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab