Home » Italia, News, Trasporti » MERCITALIA RAIL (POLO MERCITALIA – GRUPPO FS ITALIANE) SI ASSOCIA AD ALIS

MERCITALIA RAIL (POLO MERCITALIA – GRUPPO FS ITALIANE) SI ASSOCIA AD ALIS

Il Presidente Guido Grimaldi: “Orgogliosi dell’adesione ad ALIS della principale Impresa ferroviaria italiana nel settore cargo”

“L’adesione ad ALIS di MercitaliaRail (Polo Mercitalia – Gruppo FS Italiane), la maggiore impresa ferroviaria merci italiana e una delle più grandi in Europa, è un ulteriore segnale della straordinaria crescita della nostra Associazione, che continua a favorire la creazione di nuove sinergie tra gli operatori del trasporto sostenibile e dell’intera catena logistica. L’incremento dei collegamenti intermodali marittimi e ferroviari rappresenta, infatti, un concreto obiettivo condiviso e pone le basi per una logistica sostenibile e realmente integrata, per contribuire in maniera efficace alla riduzione delle emissioni inquinanti e delle altre sostanze nocive emesse nell’atmosfera”.

Così il Presidente di ALIS (Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile), Guido Grimaldi, dà il benvenuto alla società ferroviaria MercitaliaRail del Polo Mercitalia, il raggruppamento delle società del Gruppo FS Italiane che dal 2017 sono operative nel trasporto merci e nella logistica. Il Polo, guidato dall’AD e DG Marco Gosso, è oggi in grado, lavorando in modo coordinato e sinergico, di competere nel mercato ferroviario europeo offrendo ai clienti soluzioni integrate di trasporto merci e logistica. L’ingresso in ALIS di MercitaliaRail contribuisce all’ampliamento dei collegamenti ferroviari in coerenza con la mission dell’Associazione.

“ALIS mira a promuovere sempre più lo sviluppo dell’intermodalità e del trasporto sostenibile – aggiunge il Presidente Grimaldi – al fine di ottenere concreti benefici socio-economici ed ambientali per l’intero Sistema Paese, ponendo massima attenzione alla sicurezza infrastrutturale, all’internazionalizzazione del comparto, alla competitività delle nostre aziende. E’ quindi un vero orgoglio poter accogliere nella nostra Associazione MercitaliaRail che, con circa 2mila treni settimanali e 100mila annui, sviluppa e assicura collegamenti tra i principali porti, interporti, terminal e raccordi industriali su tutto il territorio nazionale e sui corridoi internazionali”.

“Siamo fieri di rappresentare una eccellenza italiana nel settore ferroviario – dichiara l’Amministratore Delegato di MercitaliaRail Maria Annunziata Giaconia – in grado di gestire servizi di trasporto merci convenzionale e combinato, e di logistica integrata sia in Italia sia in Europa. Sono molti, infatti, i punti programmatici in comune con ALIS, in primis lo sviluppo del Made in Italy e la promozione di concrete soluzioni innovative e sostenibili nel trasporto merci, in linea con il Piano industriale 2019-2023 del Gruppo FS Italiane. Siamo certi che insieme ad ALIS faremo un grande lavoro di condivisione progettuale, approfondimento e confronto propositivo sulle tematiche legate all’intermodalità ferroviaria”.

“Secondo la nostra visione, offrire servizi di qualità – aggiunge Maria Giaconia – vuol dire prima di tutto avere la capacità di cogliere e comprendere le esigenze dei clienti e del mercato. Per questo MercitaliaRail, con una flotta di circa 13mila carri ferroviari e circa 500 locomotive per trazione treni, di cui oltre 340 elettriche e 130 diesel, propone una gamma completa di soluzioni ferroviarie e logistiche su numerosi collegamenti nazionali e internazionali, anche qui in perfetta sintonia con il lavoro che l’Associazione sta portando avanti con il dipartimento ALIS Europe”.

“Siamo pronti a condividere – conclude il Presidente Guido Grimaldi – un intenso percorso di crescita istituzionale che vedrà ALIS e MercitaliaRail presenti sui principali tavoli nazionali e comunitari per sviluppare nuove direttrici di traffico e proporre soluzioni efficaci per i mercati globali, nonché contribuire, anche attraverso il nostro impegno con ALIS Europe, alla determinazione della politica europea dei trasporti dei prossimi anni”.

Leggi anche:

  1. ALIS PROMUOVE L’ACCORDO CON GRUPPO VERONAFIERE: DAL 2020 NUOVA FIERA SU LOGISTICA E INTERMODALITÀ SOSTENIBILE
  2. L’AUTORITA’ PORTUALE DI ZARA E’ SOCIO ONORARIO DI ALIS
  3. Trasporto intermodale: “HUPAC” si associa ad ALIS
  4. Centro Studi Alis: presentato a Roma lo studio “Trasporti e logistica: Alis studia l’economia insulare”
  5. Il Ministro Delrio inaugura il Polo Mercitalia

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=70946

Scritto da Redazione su dic 5 2019. Archiviato come Italia, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab