Home » Ambiente, Infrastrutture, Italia, News, Trasporti, Turismo » REGIONE MARCHE: VIA LIBERA IN CONSIGLIO AL PIANO DI GESTIONE INTEGRATA DELLE ZONE COSTIERE

REGIONE MARCHE: VIA LIBERA IN CONSIGLIO AL PIANO DI GESTIONE INTEGRATA DELLE ZONE COSTIERE

SCIAPICHETTI: “Giusto equilibrio tra difesa dell’ambiente e attività turistico commerciali

“Il Piano è un grande atto, frutto della concertazione con sindaci, associazioni, operatori e cittadini dopo decine e decine di incontri – afferma l’assessore all’Ambiente, Angelo Sciapichetti esprimendo soddisfazione per il via libera in Consiglio regionale al Piano di gestione integrata delle zone costiere – Si è arrivati alla stesura di un lavoro complesso e lungo. Il piano riesce a trovare il giusto equilibrio tra difesa dell’ambiente e attività turistico commerciali che si svolgono lungo la costa.

Davvero un grande lavoro”. Il piano prevede una serie di interventi a tutela dell’ambiente e a salvaguardia della costa da fenomeni erosivi, garantisce la funzionalità delle attività esistenti e incentiva le strutture per puntare sul turismo sostenibile di qualità. La costa marchigiana è di 176 chilometri, il piano prevede investimenti per 288 milioni per la realizzazione in dieci anni di 37 nuovi interventi strutturali e altri di natura sperimentale.

Leggi anche:

  1. REGIONE BASILICATA: PIANO COSTE, L’IMPEGNO DI ROSA E MERRA
  2. BIODIVERSITA’ MARINA, CONCLUSO IL PROGETTO ‘DORY’ COORDINATO DALLA REGIONE MARCHE
  3. Regione Marche: SVILUPPO STRATEGICO DELLE INFRASTRUTTURE, IL PRESIDENTE CERISCIOLI INCONTRA I VERTICI DI AUTORITÀ PORTUALE E AERDORICA
  4. ZES Adriatica: via libera dal Governo nazionale. La Puglia prima regione in Italia ad avere due zone Economiche Speciali interregionali
  5. Zone costiere e marine: UE per la gestione sostenibile

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=71014

Scritto da Redazione su dic 7 2019. Archiviato come Ambiente, Infrastrutture, Italia, News, Trasporti, Turismo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab