Home » Italia, Logistica, News, Trasporti » CARBURANTI ‘GREEN’: SI IMPENNANO I COSTI SULLE AUTOSTRADE DEL MARE CAPODANNO AMARO PER L’AUTOTRASPORTO

CARBURANTI ‘GREEN’: SI IMPENNANO I COSTI SULLE AUTOSTRADE DEL MARE CAPODANNO AMARO PER L’AUTOTRASPORTO

Capodanno amaro per le aziende di autotrasporto che viaggiano sulle autostrade del mare. Dal 1° gennaio 2020, infatti,  tutte le navi per il trasporto marittimo dovranno ridurre gli ossidi di zolfo dell’85%. La conseguenza sarà un aumento dei costi compreso fra il 20% e il 30% per effetto del maggior costo dei carburanti meno inquinanti. Un incremento destinato a ricadere sulle imprese dell’autotrasporto e sugli utenti finali.

“Le nuove regole imposte dall’Imo (l’organizzazione marittima internazionale) rappresentano un grave rischio per le società di trasporto”, conferma il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè. Che spiega come l’utilizzo dei nuovi carburanti comporterà un aggravio dei costi che non potrà in alcun modo essere sostenuto dai trasportatori e metterà a rischio la possibilità delle imprese di rimanere sul mercato.

“Questo adeguamento è certo un passaggio molto importante per la sostenibilità del nostro settore, il cui beneficiario principale è rappresentato dalla collettività nella sua interezza – premette Uggè -  Ma sia le imprese dello shipping che quelle dell’autotrasporto, per rispondere a questa esigenza, saranno poste in una situazione di difficoltà”.

“Per questo è fondamentale che il governo italiano preveda misure adeguate per evitare una situazione fortemente problematica per tutta la filiera, consentendo una condivisione dei costi da parte di tutta la collettività. In questa direzione riteniamo che un passo possa essere rappresentato dal potenziamento degli incentivi già esistenti, come il Marebonus”, suggerisce il vicepresidente di Conftrasporto che, in una lettera inviata al ministro dei Trasporti Paola De Micheli, chiede un ulteriore stanziamento.

Leggi anche:

  1. IMO 2020: ENTRA IN VIGORE IL 1 GENNAIO IL REGOLAMENTO CHE INTRODUCE IL LIMITE DI EMISSIONI DI ZOLFO CONTENUTO NEI CARBURANTI USATI DALLE NAVI
  2. Autotrasporti: Agenzia Entrate chiarisce pagamenti per carburanti
  3. Forum sulle Autostrade del Mare a Genova lunedì 7 settembre
  4. AD ANCONA IL CONVEGNO SULLE AUTOSTRADE DEL MARE DEL DOMANI
  5. Autostrade del mare: Affinita chiede bonus europeo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=71490

Scritto da Redazione su dic 19 2019. Archiviato come Italia, Logistica, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab