Home » Cantieri, commerciale, Eventi, Internazionale, Italia, Nautica, News, Trasporti, Turismo » ADMIRAL: Life Saga finalista nella categoria “Best Motor Yacht Interior Design – above 500GT” ai prestigiosi Boat International Design & Innovation Awards 2020

ADMIRAL: Life Saga finalista nella categoria “Best Motor Yacht Interior Design – above 500GT” ai prestigiosi Boat International Design & Innovation Awards 2020

Marina di Carrara-Life Saga, megayacht di 65 metri nato dalla collaborazione tra Admiral, il flagship brand di The Italian Sea Group, e gli architetti Gian Marco Campanino, che ha curato il progetto degli esterni e il layout generale e il designer Mark Berryman, che ha sviluppato il concept degli interni, è tra i finalisti nella categoria “Best Motor Yacht Interior Design – above 500GT” ai Boat International Design & Innovation Awards 2020, i prestigiosi riconoscimenti che premiano architettura, stile navale, design e innovazione tecnologica.

La cerimonia di premiazione si terrà domenica 2 febbraio a Cortina d’Ampezzo, durante il Superyacht Design Festival, di fronte ad una giuria di esperti del settore di diverse nazionalità.

Life Saga è il connubio perfetto in termini di estetica, tra stile e innovazione, vede la piena continuità tra spazi interni ed esterni creando una sequenza di aree aperte molto ampie, dai sundeck, alla zona lounge/bar/game-room fino alla panoramica area esterna.

Porte in vetro scorrevoli a scomparsa che si sviluppano a tutt’altezza, balconi abbattibili e pareti vetrate apribili offrono la possibilità di vivere in “un ‘ambiente ibrido” che è sia interno che esterno.

La “rotunda” della sala da pranzo funge da filtro tra due importanti ambienti: la lounge area esterna e la sala cinema, riducendo la convenzionale divisione tra l’interno e l’esterno, grazie alle enormi pareti curve in vetro scorrevoli a scomparsa totale.

Le ampie vetrate che si sviluppano pavimento – soffitto e la grande finestra a centro barca sono la vera signature dello stile yacht.

Il design esprime un carattere audace e coraggioso, maschile ma non troppo militare e pur sempre molto elegante.

L’elemento architettonico distintivo nella parte centrale della silouhette, simile ad un grattacielo, composto da lastre in vetro prive di dettagli, dona allo yacht l’aspetto di una “villa moderna” dal sapore decisamente architettonico, ma offrendo una vista sul mare senza eguali.

Il Sundeck dello yacht è dotato di grandi e comodi spazi, ampi sun pad e un’area bar collegata a una delle due piscine presenti sul ponte. Spaziosa e funzionale anche la beach area dotata di tutti i comfort, dalla spa alla palestra, oltre alla presenza di due beach platform laterali.

Gli arredi interni di Life Saga sono studiati per interpretare il concetto di relax e benessere attraverso un’accurata selezione e abbinamento di materiali e finiture così da offrire una continuità stilistica tra spazi interni ed esterni. Tutti i materiali, pregiati e naturali, sono abilmente mixati e vedono protagonista la pelle, utilizzata sia per i rivestimenti interni che per gli arredi esterni, abbinata a finiture in rovere naturale e a dettagli in noce e teak così da offrire una natura rilassata a bordo.

Un armonioso contrasto è dato dall’introduzione della pietra: dall’eccellente marmo travertino, all’esclusivo onice sunset, fino all’elegante marmo emperador.

Con Life Saga, Admiral conferma la sua elevata expertise cantieristica realizzando i sogni degli armatori più esigenti.

Leggi anche:

  1. Floating Life – Young Designer Hub per l’innovazione nautica
  2. Way of life vince la Barcolana 51!
  3. Trofeo Campobasso: vince un austriaco nella categoria under 16 e un polacco nella categoria cadetti
  4. FINCANTIERI: AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DEL MASTER CRUISE AND YACHT INTERIOR DESIGN
  5. Fincantieri: consegnato il mega yacht Serene

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72412

Scritto da Redazione su gen 31 2020. Archiviato come Cantieri, commerciale, Eventi, Internazionale, Italia, Nautica, News, Trasporti, Turismo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab