Home » Infrastrutture, Italia, Legislazione, Logistica, News, Trasporti » ZES interregionale Puglia – Molise: inviata pec al Governo per il Comitato di Indirizzo

ZES interregionale Puglia – Molise: inviata pec al Governo per il Comitato di Indirizzo

Borraccino, Assessore Sviluppo Economico della Regione Puglia: “Dopo la richiesta formale dei Presidenti delle Regioni di Puglia e Molise, Michele Emiliano e Donato Toma, di circa un mese fa, ho inviato oggi, via pec, una nota al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte e alla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, per chiedere il completamento dell’assetto del Comitato di Indirizzo della ZES interregionale Puglia – Molise.

“Attendiamo infatti la designazione formale dei rispettivi rappresentanti, per rendere operativa la ZES Interregionale Adriatica, istituita con DPCM 3 settembre 2019.
“Parliamo di un progetto di sviluppo strategico importante per i nostri territori, portato avanti in sinergia con il Governo centrale, sul quale puntiamo molto per attrarre investimenti nazionali ed internazionali, e favorire sviluppo economico e crescita occupazionale.

“Il Mare Adriatico  rappresenta un’opportunità da non sottovalutare per gli scambi fra il Continente africano e il Nord Europa e per le imprese che intendono misurarsi in questa sfida.
“Sono fiducioso che il Governo centrale possa, al più presto, creare le migliori condizioni, per operare concretamente nell’interesse delle popolazioni pugliese e molisana.”

Leggi anche:

  1. Prima seduta di insediamento del Comitato di Indirizzo della Zona Economica Speciale Interregionale Ionica
  2. Regione Puglia-Borraccino: parte il lavoro del Comitato d’indirizzo della ZES jonica. Ottime prospettive per la Puglia e la Basilicata
  3. Regione Molise-ZES, Cabina di regia con ministro Provenzano: semplificazione, accelerazione e potenziamento infrastrutturale
  4. ZES Adriatica: via libera dal Governo nazionale. La Puglia prima regione in Italia ad avere due zone Economiche Speciali interregionali
  5. VIA LIBERA DEFINITIVO DAL GOVERNO NAZIONALE ANCHE PER LA ZES ADRIATICA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=72770

Scritto da Redazione su feb 12 2020. Archiviato come Infrastrutture, Italia, Legislazione, Logistica, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab