Home » Italia, Legislazione, News, Trasporti, Turismo » Crociere, Sindacati: necessario farle ripartire in tempi strettissimi

Crociere, Sindacati: necessario farle ripartire in tempi strettissimi

Roma- “Senza una ripartenza in tempi strettissimi il settore delle crociere rischia di non riprendersi più. La nostra attenzione per la salvaguardia della salute dei passeggeri e del personale di bordo è altissima, ma riteniamo che gli specifici protocolli di sicurezza predisposti dal comitato tecnico-scientifico e applicati dalle compagnie abbiano tutte le condizioni per riprendere le attività senza sacrificare il presupposto fondamentale della salute di tutti a bordo”.

Così le segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, che spiegano: “Le compagnie di navigazione e i lavoratori hanno bisogno urgente di certezze, che richiedono il prima possibile l’autorizzazione a riprendere le crociere, la cui decisione è stata rimandata dall’ultimo DCPM al 31 luglio.

“Ripresa – proseguono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti – che deve garantire ai passeggeri e al personale di bordo la protezione dal rischio di contagio con l’applicazione scrupolosa dei protocolli di sicurezza, sbloccando il settore, considerando anche che tutte le altre attività turistiche e di trasporto sono ripartite.

“Giova ricordare – aggiungono infine – che il settore crociere non è solo una voce fondamentale del turismo, che già di per sé basterebbe per darvi la dovuta attenzione, ma da esso dipende anche una parte rilevante di economia portuale e cantieristica, che non può assolutamente andare perduta per ingiustificati rinvii”.

Leggi anche:

  1. Dl Rilancio: Sindacati, basta caos autoproduzione nei porti. Regole valgano per tutti
  2. Rimorchio portuale, sindacati chiedono sospensione immediata della circolare di riorganizzazione unilaterale del servizio
  3. Costa Crociere e il Covid-19
  4. Tirrenia Cin, Sindacati: no a esuberi e trasferimenti coatti, dichiarato da subito lo stato di agitazione
  5. GNV: proclamato dai Sindacati stato di agitazione a Genova

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=77283

Scritto da Redazione su lug 21 2020. Archiviato come Italia, Legislazione, News, Trasporti, Turismo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab