Home » Cultura, Italia, Nautica, News, Trasporti » Il comparto marittimo unito riparte con la IV edizione della Naples Shipping Week Successo di pubblico e soddisfazione degli organizzatori

Il comparto marittimo unito riparte con la IV edizione della Naples Shipping Week Successo di pubblico e soddisfazione degli organizzatori

Successo di pubblico per la prima versione digitale della Naples Shipping Week: oltre 6.000 persone hanno partecipato tra presenza e streaming e sono stati circa 200.000 gli utenti raggiunti dalle piattaforme e dai canali di comunicazione web. Soddisfazione da parte degli organizzatori, Propeller Club Port of Naples e Clickutility Team, per questa quarta edizione promossa dal Comune di Napoli e dall’AdSP del Mar Tirreno Centrale e sostenuta da 94 realtà, tra sponsor e partner istituzionali. Una settimana intensa che ha coinvolto 245 relatori qualificati in un confronto tra loro, le aziende e le istituzioni per aiutare il comparto marittimo- logistico a fronteggiare la crisi e avviare la ripartenza.

“Credo che le parole chiave con cui abbiamo presentato questa Shipping Week – resilienza, ripartenza e unità- siano state ampiamente declinate durante il corso della settimana. E’ stata un’edizione complicata ma positiva con significative presenze fisiche e migliaia di persone ci hanno seguiti e supportati via web. Ripartire è difficile ma uniti ce la faremo!” ha dichiarato Umberto Masucci, Presidente The International Propeller Clubs.

Innovazione, digitalizzazione e crescita sostenibile le parole chiave della settimana che ha visto l’apporto ai convegni di Marina Militare e di Capitaneria – Guardia Costiera e quello di numerose realtà scientifico – culturali del territorio – Atena, Cnr-Iriss, dciv, ISMed-Cnr, Ordine degli Ingegneri di Napoli, Rete e Stazione Zoologica Anton Dohrn – nell’offrire importanti momenti di approfondimento e di discussione. La crescita sostenibile dei porti italiani è stato il fulcro dell’Assemblea di Assoporti che ha scelto la Naples Shipping Week per questo importante momento di dibattito sugli investimenti in nuove infrastrutture logistiche e sull’innovazione tecnologica necessaria per la crescita dell’economia portuale. Anche SRM ha scelto la Naples Shipping Week per presentare il Settimo Rapporto Annuale “Italian Maritime Economy” a conferma dell’internazionalità e dell’importanza rivestita dalla manifestazione.

Partecipazione e riconoscimenti anche per la 12^ edizione di Port&ShippingTech, Main Conference della manifestazione che ha registrato una grande partecipazione da parte del comparto marittimo. Numerosi gli ospiti di rilievo e le autorità che hanno preso parte ai lavori, in presenza e in streaming, confermando l’importanza dell’economia del mare quale motore di sviluppo commerciale del nostro Paese e ribadendo il ruolo del Porto di Napoli per la crescita del Mezzogiorno.

“L’edizione di quest’anno è stata una sfida – afferma Carlo Silva Presidente di Clickutility Team. Lo abbiamo ripetuto più volte, ma questa è stata realmente l’edizione della resilienza: per il settore dello shipping e della logistica portuale che ha creduto nel confronto e nella collaborazione per superare questo momento di crisi; e per noi organizzatori che abbiamo reinventato un modello di evento che ha permesso a tutti gli attori della filiera di essere protagonisti dell’incontro, garantendo la massima sicurezza e la consueta elevatissima qualità dei contenuti. Non possiamo che essere soddisfatti.”

Un sentito ringraziamento va a tutti i sostenitori che hanno creduto e scommesso in questa edizione della NSW e, in particolare Edison e Kuwait Petroleum Italia, Gold partner e ABB e RINA, Silver Partner.
Prossimo appuntamento: la quinta edizione della Genoa Shipping Week che si terrà a Genova nel 2021.

Leggi anche:

  1. Decarbonizzazione, automazione, IoT e green financing, i temi di oggi alla Naples Shipping Week
  2. Buon vento per la Naples Shipping Week, la quarta edizione prende il largo
  3. Al via la quarta edizione della Naples Shipping Week
  4. NAPLES SHIPPING WEEK: conferenza stampa di presentazione, giovedì 24 settembre
  5. Il Cluster Marittimo riparte da Napoli con la Shipping Week

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=79590

Scritto da Redazione su ott 6 2020. Archiviato come Cultura, Italia, Nautica, News, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab