martedì, Luglio 27, 2021
HomeAuthorityPorto di Taranto: Sergio Prete verso la nomina all’Autorità portuale

Porto di Taranto: Sergio Prete verso la nomina all’Autorità portuale

Sarà un avvocato del Foro di Taranto il nuovo presidente dell’Autorità portuale di Taranto. Nel decreto firmato dal ministro per le Infrastrutture Altero Matteoli è stato indicato il nome di Sergio Prete. Docente di Diritto marittimo e autore di numerose pubblicazioni sulla stessa materia, Prete non ha ancora ricevuto alcuna comunicazione ma il suo insediamento potrebbe avvenire entro un mese. Il porto di Taranto è reduce da un lungo commissariamento che, dal 2008, vede alla guida dell’Authority l’ammiraglio Salvatore Giuffrè. Tre anni fa la sua nomina si rese necessaria a causa dell’inchiesta della procura che vedeva tra gli indagati per presunte violazioni di legge nei dragaggi dello scalo, il presidente della Tct (Taranto container terminal) Giancarlo Russo e il presidente dell’Autorità portuale Michele Conte. La nomina di Sergio Prete dovrà adesso ricevere anche la firma da parte del governatore della Regione Puglia Nichi Vendola e poi sarà ufficializzata. In queste ore si sta decidendo anche su quella che riguarda il porto di Brindisi: scaduto il mandato del presidente Giuseppe Giurgola, potrebbe essere il professore greco dell’Università di Rotterdam, Hercules Haralambides, ad essere nominato.

Salvatore Carruezzo
RELATED ARTICLES

Most Popular