giovedì, Settembre 23, 2021
HomeAuthorityPorto di Brindisi: martedì convegno sulla recessione

Porto di Brindisi: martedì convegno sulla recessione

“La portualità in un periodo di recessione economica generale” è il tema di un convegno organizzato dall’Autorità portuale di Brindisi che si terrà martedì 28 febbraio 2012, alle ore 18.00, presso la sala conferenze della stessa Autorità Portuale.

Il mese scorso c’è stato un primo seminario ed ora è imminente il secondo appuntamento. C’è da prendere atto che nel frattempo è intervenuta una novità importante nei rapporti tra i porti pugliesi. Nei giorni scorsi, infatti, è stato ufficializzato un fronte comune per affrontare meglio le ripercussioni della crisi economica globale mediante la costituzione dell’Apulian Ports Association, l’associazione dei porti di Puglia.

Presidente del nuovo organismo è Hercules Haralambides, presidente dell’Autorità portuale di Brindisi. L’argomento che verrà approfondito a Brindisi il 28 febbraio è in linea con questa esigenza di contrastare al meglio il periodo di recessione economica generale e internazionale. Interverranno al seminario Guglielmo Minervini, assessore regionale alle Infrastrutture della Regione Puglia, Bruno Pezzuto, commissario straordinario del Comune di Brindisi, Domenico Laforgia, rettore dell’Università del Salento.

Le conclusioni saranno di Hercules Haralambides, presidente dell’Autorità Portuale di Brindisi, mentre a relazionare sull’argomento sarà il prof. Thanos Pallis. Sicuramente un riferimento di primo piano nel panorama internazionale in tema di portualità. Egli è segretario generale dei porti e della politica portuale del Ministero dello Sviluppo della Grecia oltre ad essere professore presso la facoltà di navigazione, commercio e trasporti dell’Università dell’Egeo, in Grecia, e professore incaricato presso la Dalhousie University, in Canada e l’Università di Anversa, in Belgio.

Thanos Pallis ha contribuito alle discussioni OCSE, l’Unctad e ESPO sui porti ed è stato Fulbright Scholar presso il Centre for Energy, Marine Trasportation and Public Policy della Columbia University di New York. Attualmente è anche membro del Consiglio dell’Associazione internazionale degli Economisti marittimi e presidente dell’Associazione ellenica degli economisti marittimi.

 

Foto: Simone Rella

RELATED ARTICLES

Most Popular