Home » Authority, News, Sud » Autorità portuale di Brindisi: Del Nobile confermato segretario generale

Autorità portuale di Brindisi: Del Nobile confermato segretario generale

La risposta più convinta, anche se per qualcuno più inaspettata, l’ha data oggi il comitato portuale. Con 16 voti a favore ed un solo astenuto, la nomina di segretario generale per l’Autorità portuale di Brindisi è stata riassegnata a Nicola Del Nobile.

La volontà del presidente Hercules Haralambides, che ha presentato il suo nome al comitato, è stata condivisa quasi da tutti, anche dalla Regione che, sebbene non abbia espresso il suo voto perché assente, attraverso una nota dell’assessore regionale ai Trasporti Guglielmo Minervini, ha comunque appoggiato la scelta di Haralambides.

Nonostante gli appelli della politica a rimandare la decisione e di alcuni componenti del comitato che avevano espresso palesemente il loro dissenso, questo pomeriggio Haralambides ha colto la conferma della sua scelta. Con la riunione del comitato ancora in corso, il risultato più atteso è quello di vedere la riconferma di Del Nobile per i prossimi quattro anni.

Al presidente dell’Authority invece, che attende a maggio la sentenza del Tar sulla sua stessa nomina, i partiti di centrosinistra avevano chiesto di nominare un segretario generale pro tempore: questo però avrebbe significato escludere Del Nobile che non è dipendente dell’ente portuale.

Per Haralambides si attende invece il giudizio, come ha disposto il Consiglio di Stato, sul ricorso presentato per il mancato requisito di cittadinanza italiana. Se questo possa costituire motivo di rinuncia all’incarico dovrà deciderlo il tribunale amministrativo, mentre Del Nobile resterà segretario generale certamente per i prossimi quattro anni.

Francesca Cuomo
Foto: Simone Rella

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=8098

Scritto da su Mar 21 2012. Archiviato come Authority, News, Sud. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab