sabato, Settembre 18, 2021
HomeAuthorityPorto di Brindisi: la Seabourn raddoppia gli scali

Porto di Brindisi: la Seabourn raddoppia gli scali

La prestigiosa compagnia crocieristica Seabourn ha annunciato di voler implementare gli scali nel porto di Brindisi passando dagli attuali 27 ad un totale di 45 per tutto il 2012. Due le navi che transiteranno dalla nostra città: Spirit e Quest. Quest’ultima è la nuova lussuosa nave da crociera che vanta 225 suites, 120 tonnellate di marmo italiano, 3.800 chili di mosaici, 7.000 chili di alabastro, 4 ristoranti, 6 bar, 3 boutiques, 6 jacuzzi all’aperto, 2 palestre outdoor e un centro termale che si estende su due ponti, con 7 sale dedicate a talassoterapia, aromaterapia, saune finlandesi e bagno turco.
La Spirit approderà nel porto di Brindisi domenica 29 aprile (resterà agli ormeggi dalle ore 8.00 alle ore 18.00) mentre la nave Quest arriverà per la prima volta nel nostro porto il prossimo 12 giugno.
Il considerevole incremento degli scali da parte della Seabourn rappresenta una conferma di quanto il porto di Brindisi stia finalmente divenendo, dopo tanti anni bui, più attrattivo sul piano turistico e dell’impegno per rafforzare questo trend.

RELATED ARTICLES

Most Popular