sabato, Ottobre 23, 2021
HomeAuthorityAutorità portuale di Savona: accordo con Costa per ridurre emissioni delle navi...

Autorità portuale di Savona: accordo con Costa per ridurre emissioni delle navi da crociera

SAVONA – Catalizzatori per abbattere i fumi dei camini delle navi Costa. È il progetto al quale sta lavorando l’Autorità Portuale di Savona insieme a Costa.

“L’elettrificazione delle banchine chiesto dall’assessore all’Ambiente del comune Jorg Costantino sarebbe un intervento molto complesso – spiega il segretario generale dell’Autorità Portuale Roberto Visintin – e comunque non riguarderebbe la fase di manovra delle navi, quando i motori hanno bisogno di potenza maggiore per attraccare e salpare.

Al vaglio dell’Autorità Portuale, insieme all’armatore, c’è la dotazione di catalizzatori per i fumi dei camini. Il cold ironing è già utilizzato dal 2009 per i traghetti nel porto di Vado Ligure”. Sul tema interviene anche Valerio Ulivi, ex dirigente sindacale. “Con ragioni di politica ambientale – dice – abbiamo già perso i traghetti veloci al porto di Vado. Non vorrei che succedesse con le crociere”.

RELATED ARTICLES

Most Popular