Home » Authority, Isole, News » Porto di Palermo: Cannatella annuncia progetti per 800 milioni di euro

Porto di Palermo: Cannatella annuncia progetti per 800 milioni di euro

PALERMO – “Abbiamo presentato progetti per 800 milioni per i porti di Palermo e Trapani”. Lo ha detto il presidente dell’Autorità Portuale di Palermo, Vincenzo Cannatella intervenendo, a Palermo, a un dibattito sullo decreto Sblocca Italia.

Nel porto di Palermo sono stati richiesti interventi per il potenziamento del comparto commerciale, potenziamento dei servizi di qualità per rispondere all’incremento del traffico crocieristico, rilancio della cantieristica navale. Tra i progetti segnalati al ministero, ci sono dragaggi, restyling del Cruise terminal, il bacino da 150.000 tonnellate, una strada di collegamento con la viabilità principale, l’acquisizione dell’area Sampolo.

“Per noi sono importanti le opere di dragaggio perché il numero di navi da crociera è elevato e ci chiedono maggiori profondità – ha sottolineato – poi dobbiamo lavorare su altre priorità come la definizione della stazione marittima e gli impianti fognari e quello elettrico per portare l’energia sulle navi e abbattere i consumi delle navi e l’inquinamento atmosferico”.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=27056

Scritto da su Feb 13 2015. Archiviato come Authority, Isole, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab