Home » Authority, Isole, News » A Trapani l’aliscafo più grande al mondo

A Trapani l’aliscafo più grande al mondo

TRAPANI – Collegherà Trapani a Pantelleria, a partire da giungo, l’aliscafo più grande del mondo, interamente costruito nei cantieri di Trapani della Ustica Lines, inaugurato stamani dall’armatore Ettore Morace alla presenza del governatore della Sicilia Rosario Crocetta e dell’assessore regionale sui trasporti Giovanni Pistorio. L’aliscafo, realizzato in due anni tra progettazione e costruzione, ospiterà 350 passeggeri in quattro saloni differenti.

Ustica lines ha investito 7 milioni di euro, parte dei fondi sono comunitari. “La concezione moderna delle ali – dice Morace – consente al mezzo veloce di poter affrontare il mare con un grado di confort per i passeggeri mai raggiunto prima d’ora.

Una innovazione totale nel modo di concepire i mezzi veloci che si traduce in maggiore silenziosità, grazie a pannelli realizzati con materiali moderni e fonoassorbenti, maggiore sicurezza e massimo confort”. Il Gianni M, il nome dell’aliscafo, raggiunge una velocità di 35 nodi e monta due motori caterpillar da 3.000 cavalli.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=36923

Scritto da su Mar 24 2016. Archiviato come Authority, Isole, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab