Porto di Livorno: un convegno in Fortezza Vecchia dedicato alle crociere e al turismo

LIVORNO – Quali sono le potenzialità di Livorno sul fronte del crocierismo, quali le prospettive di crescita? Come migliorare i servizi e il comfort del turista? Come aumentare in generale l’attrattività della città? Per rispondere a queste e altre domande, l’Autorità Portuale, congiuntamente alla Porto di Livorno 2000 e all’agenzia della Regione, Toscana Promozione Turistica, ha organizzato un convegno dedicato al tema.

Il prossimo 13 giugno, dalle 9.00 alle 13, in Fortezza Vecchia, in occasione dell’arrivo a Livorno della Carnival Vista – una città galleggiante in grado di trasportare quasi 5mila crocieristi – tour operator provenienti da tutto il mondo, operatori portuali e esperti del settore, si riuniranno nella Sala Ferretti del Complesso Mediceo per parlare delle potenzialità e delle criticità dello scalo labronico con riferimento alle crociere e al turismo.

Dopo l’apertura dei lavori da parte del dirigente promozione e studi dell’APL, Gabriele Gargiulo e i saluti introduttivi del commissario Gallanti e del sindaco Filippo Nogarin, sono previsti interventi da parte del direttore di Toscana Promozione Turistica, Alberto Peruzzini e del direttore tecnico e commerciale della Porto di Livorno 2000, Giovanni Spadoni. Seguirà una tavola rotonda moderata dal segretario generale dell’Authority, Massimo Provinciali, cui parteciperanno il consigliere di Asamar, Stefano Slavestrini; l’ad di Toscana Aeroporti, Gina Giani; il presidente della Camera di Commercio, Sergio Costalli; l’assessore comunale al turismo, Nicola Perullo e i presidente di Confesercenti e Confocommercio, rispettivamente Anna Landini e Andrea Palumbo. Le conclusioni sono affidate all’assessore regionale al turismo, Stefano Ciuoffo.

Durante il convegno, verranno inoltre presentati i primi risultati di uno studio approfondito sul tema curato dall’Irpet. Parallelamente all’indagine dell’Irpet, l’Autorità Portuale presenterà infine una indagine sugli equipaggi degli yacht e delle navi da crociera.