Home » Cantieri, Nautica, News » Fincantieri: mini cruise sarà costruita ad Ancona

Fincantieri: mini cruise sarà costruita ad Ancona

I senatori Francesco Casoli (Pdl), Silvana Amati e Marina Magistrelli (Pd), e Luciana Sbarbati (Udc), hanno avuto oggi le assicurazioni chieste sulla questione relativa alla costruzione della mini cruise da costruire nello stabilimento di Ancona: la sua produzione non sarà dirottata in altri cantieri.

I senatori si erano attivati per evitare questo rischio e per ottenere dal ministero dello Sviluppo Economico «una risposta chiara sulle voci ufficiose che girano, secondo le quali una commessa molto importante sarebbe stata deviata dalla Fincantieri di Ancona a un cantiere differente». Il riferimento è peroprio relativo alla nave ordinata dalla Compagnie du Ponant.

«Abbiamo avuto ampie rassicurazioni direttamente dal Gabinetto del ministro – ha spiegato Casoli – che non c’è nessuna azione e soprattutto alcuna intenzione di deviare tale commessa.

Resta in piedi la trattativa tra l’azienda e i sindacati per il raggiungimento di un accordo sull’efficienza produttiva. Siamo sicuri che un accordo positivo verrà raggiunto quanto prima e che quindi anche queste ultime perplessità verranno sciolte».

Francesca Cuomo

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=4953

Scritto da su Ott 26 2011. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab