Gruppo Immsi: firma per la realizzazioni di navi per il Bahrain

Il Bahrain ha firmato un memorandum of understanding con Rodriquez Cantieri Navali, controllato dal , per lo sviluppo dell'industria nel Regno del . L'accordo potenzierà il settore navale del Bahrein, si spiega da Immsi, «attraverso l'apporto delle esperienze che Rodriquez ha maturato in oltre sessant'anni di attività».

Rodriquez è infatti specializzata nella costruzione di navi veloci tecnologicamente avanzate, per usi commerciali, militari o come imbarcazioni da diporto. Commentando la firma della lettera di intenti, lo sceicco Mohammed bin Essa Al-Khalifa, amministratore delegato del , ha detto che «il Bahrein si sta rapidamente affermando come un leader regionale dell'industria navale.

L'accordo di oggi, con uno degli operatori più affermati, innovativi e tecnologicamente avanzati dell'industria navale internazionale, ci consentirà di ampliare questo settore nel Bahrein oltre l'ambito commerciale e operativo, entrando anche nella cantieristica navale». Per Michele Colaninno, amministratore delegato del gruppo Immsi, e Livio Corghi, ad di Rodriquez, «si tratta di un'opportunità di grande interesse.

Questo accordo con il Bahrein, porta di ingresso al Golfo e al suo mercato in costante crescita, ci offre un'opportunità di sviluppo e diversificazione in una regione centrale per le strategie future».

Salvatore Carruezzo