lunedì, Settembre 20, 2021
HomeNautica1001VELAcup 2012 al 52° Salone Nautico Internazionale di Genova

1001VELAcup 2012 al 52° Salone Nautico Internazionale di Genova

Giovedì 11 ottobre presso lo spazio Navigar m’è dolce del Padiglione D Mondo in Vela, all’interno del Salone Nautico Internazionale di Genova alle ore 14.30 Massimo Paperini e Paolo Procesi, i due architetti ideatori della iniziativa e fondatori dell’omonima associazione, sono stati intervistati da Edoardo Napodano, direttore della rivista tecnica Nautech.  Hanno così illustrato il percorso condiviso con le università aderenti, e i progetti relativi alla firma di un protocollo d’intesa, ovvero alla costituzione di un consorzio interuniversitario con funzioni di coordinamento delle azioni da intraprendere per finalizzare il gemellaggio con il Dong Solar Energy Challenge, al fine di avviare le attività propedeutiche alla istituzione del trofeo 1001watt cup.

L’occasione, informale ma qualificata ed elegante, è stata utile a conoscere il prossimo calendario annuale di attività dell’associazione, sempre più impegnata nella promozione della cultura del mare, e nella didattica di progettazione di imbarcazioni a vela ecosostenibili.

Non indifferente alle sfide energetiche poste dai cambiamenti climatici su scala globale, ed attenta nel proporre moduli didattici innovativi, l’associazione 1001vela cup dà il via alle attività di studio e di monitoraggio da implementare attraverso il catamarano-laboratorio che è stato esposto a Roma fino al 6 ottobre scorso. L’obbiettivo da traguardare è rappresentato dalla stesura di un regolamento per la regata di trofeo di una tipologia  di imbarcazioni elettriche, mono o biposto, dotate di pannelli fotovoltaici, che possano essere assimilate a quelle in gara, ormai da anni, per il Dong Solar Energy Challenge, che si disputa in Olanda, e con il quale è in corso di definizione il gemellaggio.

Alle ore 16.00 della stessa giornata di ieri, presso lo stand del Polo Nautico della Spezia che esponeva lo skiff “Corsara” vincitore dell’edizione 2011, si è riunito il Comitato Tecnico. Sono state discusse alcune modifiche al regolamento di classe R3, che verranno ufficializzate nei prossimo giorni.  Altro argomento di cui si è dibattuto è stato il protocollo d’intesa da sottoporre agli atenei, per favorire un più generale consolidamento di tutte le attività inerenti la ricerca applicata tra università e gruppi di lavoro; è stata decisa inoltre la sede della prossima edizione di 1001vela cup, che, salvo imprevisti o disdette, dovrà tenersi a La Spezia. Infine: oggetto di attenta valutazione da parte dei membri del comitato sarà il riconoscimento della classe ufficiale da parte della Federazione Italiana Vela. Una certificazione, questa, non priva di insidie e grattacapi, oltre che di gratificazioni e vantaggi, naturalmente.

RELATED ARTICLES

Most Popular