Home » Cantieri, Nautica, News » FERRETTI YACHTS E CUSTOM LINE A HONG KONG PER I “FERRETTI GROUP OPEN DAYS”

FERRETTI YACHTS E CUSTOM LINE A HONG KONG PER I “FERRETTI GROUP OPEN DAYS”

HONG KONG – Ferretti Group prosegue il suo “tour” internazionale fra le capitali mondiali dello yachting e sceglie Hong Kong, dove da 3 anni ha stabilito la sede della propria controllata in Asia Pacific. Per la prima edizione asiatica di quello che si annuncia come un esclusivo boat show privato, in programma dal 4 al 6 marzo.
La splendida marina di Aberdeen  ospiterà per tre giorni i “Ferretti Group Open Days”, evento dedicato ad armatori, clienti, ospiti e giornalisti. Obiettivo: presentare  alcuni degli ultimi modelli lanciati dal Gruppo arrivati  in Asia  nel corso di questi mesi.
Protagonisti di questo appuntamento unico per la nautica in Mainland China saranno: Ferretti Yachts 960 “Tai He Ban”, Ferretti Yachts 650 e Ferretti Yachts 550; Custom Line 124’ e Custom Line Navetta 28.
“Siamo felici di dedicare tre giornate agli amici di Hong Kong e della Mainland China, che potranno avere una flotta Ferretti Yachts e Custom Line a loro completa disposizione, per visite guidate a bordo e prove mare” spiega Stefano de Vivo, Chief Commercial Officer Ferretti Group.
“Questi Open Days saranno un evento esclusivo, ma vissuto con stile informale.Vogliamo accogliere  i nostri armatori, i nostri clienti e i rappresentanti della stampa per farli sentire ospiti di un vero e proprio salone nautico privato, in cui avranno il privilegio di conoscere cinque  barche straordinarie, due delle quali al loro debutto assoluto in Asia Pacific.”

Due i protagonisti principali: Ferretti Yachts 550, il nuovo flybridge lungo 55 piedi che ha già conquistato i mercati europei e americani con 8 unità vendute in soli 6 mesi, e Ferretti Yachts 960, l’ammiraglia della gamma, che a Hong Kong viene presentata nella speciale edizione “Tai He Ban”.
Questo layout, ormai celeberrimo in tutto l’Estremo Oriente, è il magnifico prodotto della nuova Design Philosophy Ferretti e trae ispirazione dal Palazzo dell’Armonia di Pechino, uno dei più prestigiosi e lussuosi della Città Proibita, nel quale si svolgevano le principali cerimonie alla presenza dell’Imperatore e dei suoi dignitari.

Completano la flotta Ferretti Yachts 650 e due maxi yacht Custom Line, fra i più apprezzati della gamma: l’ammiraglia della serie planante Custom Line 124’, una delle navi più grandi a solcare le acque cinesi, e Custom Line Navetta 28, l’ultimo modello della serie semi-dislocante, giunto in Asia-Pacific solo pochi mesi fa e già grande successo.

Tutti i cinque yacht saranno a disposizione, nell’arco delle tre giornate, per visite a bordo e sea trials al largo della costa di Hong Kong, per far conoscere agli ospiti, con l’assistenza dei rappresentanti di Ferretti Group Asia Pacific, i segreti di questi gioielli della nautica italiana di lusso.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=36326

Scritto da su Mar 2 2016. Archiviato come Cantieri, Nautica, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab