Home » Cantieri, Cultura, Italia, Nautica, News, Turismo » Fincantieri vara la Silver Dawn

Fincantieri vara la Silver Dawn

Ancona. Fincantieri, eccellenza italiana nel mondo, non temendo confronti nel design e la costruzione di navi passeggeri, l’altro giorno, ha varato la nave da crociera di lusso la “Silver Dawn”. Presso il cantiere Fincantieri di Ancona, per la prima volta ha toccato l’acqua del porto l’ammiraglia della Silversea Cruises. Con il varo tecnico di questa nave extra-lusso, il gruppo Fincantieri, guidato da Giuseppe Bono, avvierà la fase di allestimento, durante la quale saranno realizzati gli eleganti interni della nave.

La ‘Silver Dawn’ sarà la decima nave della flotta di Silversea, compagnia leader nelle crociere ultra-lusso. Con la consegna di ‘Silver Origin’ e ‘Silver Moon’ avvenute nel 2020, e con quella della ‘Silver Dawn’ prevista per novembre 2021, Silversea Cruises e l’industria crocieristica globale continuano a dimostrare una grande capacità di recupero. Le crociere di lusso dimostrano un trend positivo e una forte volontà di far vivere la passione del mare, naturalmente nel rispetto del protocollo sanitario internazionale IMO-OMS per evitare contagi da covid -19. Per l’occasione del varo tecnico della nave, Roberto Martinoli, presidente e ceo della Silversea Cruises, ha dichiarato: “Celebriamo con orgoglio questo importante traguardo raggiunto dalla nostra nuova bellissima Silver Dawn”.

“La collaborazione di lungo termine con Fincantieri – ha sottolineato Martinoli – continua a ridefinire i confini nel settore delle crociere ultra-lusso, e il supporto continuo e l’esperienza del Gruppo Royal Caribbean sono stati inestimabili ai fini della costruzione della nave. Silver Dawn è ispirata a Silver Muse e Silver Moon, ma i nostri ospiti potranno beneficiare di molti miglioramenti pionieristici a bordo della decima nave della flotta. Non vediamo l’ora di rivelarli nei prossimi mesi.”. “Silver Dawn è la quarta nave che realizziamo per Silversea sul progetto di grande successo ideato per Silver Muse – ha commentato Luigi Matarazzo, direttore generale della divisione Navi Mercantili di Fincantieri -.

Per un costruttore non può esservi riconoscimento migliore che quello di un armatore esigente e prestigioso che accoglie con entusiasmo una piattaforma innovativa. Siamo quindi estremamente orgogliosi di celebrare il varo di questa unità, che consolida le leadership tecnologiche e gestionali del nostro gruppo e che assumono ancor maggior valore nella congiuntura così impegnativa che stiamo attraversando”. La ‘Silver Dawn’, come caratteristiche costruttive, è la terza nave della serie classe Muse e fa parte di un piano a lungo termine per la crescita e il potenziamento della flotta della compagnia.

La nave varata ad Ancona ospiterà 596 ospiti in 298 suite con vista sull’oceano – il 96% delle quali avrà una veranda privata – e con un rapporto equipaggio/ospiti di 1/1,45. L’unità con queste caratteristiche urbanistiche manterrà l’intimità della piccola nave e gli alloggi spaziosi che sono i tratti distintivi dell’esperienza Silversea. Offrire esperienze di viaggio inedite nelle destinazioni più spettacolari del mondo, è il motto della Silversea Cruises, oltre a fornire agli ospiti un comfort superlativo e standard di qualità di vita a bordo della ‘Silver Dawn’.

Abele Carruezzo

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=81457

Scritto da su Gen 15 2021. Archiviato come Cantieri, Cultura, Italia, Nautica, News, Turismo. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab