giovedì, Ottobre 21, 2021
HomeAmbienteSuzuki Micro Plastic Collector vince la seconda edizione del Design Innovation Award

Suzuki Micro Plastic Collector vince la seconda edizione del Design Innovation Award

In occasione del 61° Salone Nautico di Genova, Suzuki Micro Plastic Collector è stato premiato, nella categoria Accessori e equipaggiamenti nautici, dei Design Innovation Awards, premio istituito da Confindustria Nautica e i Saloni Nautici nel 2020, in occasione dei 60 anni del Nautico.

“Il dispositivo di filtraggio e raccolta delle microplastiche – recita la motivazione – apre nuove opportunità di diffusione di buone pratiche che sarebbe auspicabile divenissero uno standard produttivo. La semplicità della soluzione si presta a un’ampia diffusione.”

Suzuki Micro Plastic Collector è il dispositivo di filtraggio e raccolta, collocato all’interno del circuito di raffreddamento dei motori fuoribordo, che il costruttore giapponese ha presentato lo scorso anno in anteprima mondiale al Salone Nautico di Genova. Un’innovazione brillante e geniale, in virtù della semplicità concettuale su cui si basa: il fuoribordo utilizza l’acqua per il proprio raffreddamento; grazie a una pompa, aspira l’acqua nella quale sta navigando e la fa circolare al suo interno; prima di essere scaricata in mare, l’acqua viene fatta passare in un circuito aggiuntivo in mezzo al quale è posizionato il filtro che raccoglie le microplastiche; dopo il passaggio nel Micro Plastic Collector l’acqua viene rimessa pulita nell’ambiente.

Il Direttore di divisione Paolo Ilariuzzi ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di questo riconoscimento che dimostra come l’idea sviluppata dai tecnici Suzuki offra la possibilità al singolo diportista di fornire un contributo concreto per la salvaguardia e il miglioramento dell’ambiente marino”.

Un progetto importante che si colloca nel Suzuki CSR & Environmental 2020 report, in cui l’Azienda stabilisce gli obiettivi a medio e lungo termine nell’ambito della sostenibilità ambientale.

RELATED ARTICLES

Most Popular