RRD PRESENTA “SEA ON WORDS – PAROLE DA AMARE”, SECONDO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA DEDICATA AL LEGAME TRA L’OCEANO E LA LETTERATURA

UMBERTO PELIZZARI, IN APNEA PER ASCOLTARE IL RESPIRO DEL MARE

Superare la paura e aprirsi alla relazione con il mare, in ascolto profondo

Venerdì 22 aprile alle ore 19:00, showroom RRD, via Tortona 31, Milano

Milano– Umberto Pelizzari, apneista italiano che ha realizzato 16 record mondiali, uno dei pochi sportivi al mondo che non ha mai fallito un tentativo di record alla prima occasione, incontra il pubblico nello showroom milanese di RRD – Roberto Ricci Designs, venerdì 22 aprile 2022 alle ore 19:00 per il secondo appuntamento della rassegna Sea on words – Parole da aMare. Lo sportivo, in dialogo con il curatore della rassegna Niccolò Maria Santi, esplorerà come superare paura e limiti sia un modo per aprirsi a un sentimento autentico e primordiale di ascolto, di percezione dell’altro, partendo dall’ambiente, il mare in questo caso, che diventa coprotagonista della propria fatica fisica e mentale. Dall’osservatorio privilegiato negli abissi, come tornare a galla con un nuovo senso di sè e una maggiore libertà, come raccontato nella sua biografia “Con la forza del respiro” che sarà oggetto di scambio con il grande classico Ventimila leghe sotto i mari, di Jules Verne, ristampato da RRD in un’edizione limitata, rendendo omaggio alle misteriose avventure dei mari e confrontando personaggi reali con racconti di fantasia.

“Spesso mi chiedono cosa c’è da vedere laggiù. Forse l’unica risposta possibile è che non si scende in apnea per vedere, ma per guardarsi dentro. Negli abissi cerco il mio io. Sono immensamente solo con me stesso, ma è come se mi portassi dentro tutta l’essenza dell’umanità. È il mio essere umano che supera il limite, che si cerca fondendosi col mare, che si immerge in se stesso e si ritrova” commenta Umberto Pelizzari.

Questo il senso di Sea on words – Parole da aMare, rassegna che affonda le sue radici nel 2016 quando l’azienda ha avviato un significativo progetto editoriale attraverso la riedizione di titoli celebri di opere che hanno il mare come fonte d’ispirazione. Due volte all’anno sono realizzate edizioni limitate, arricchite anche da contributi speciali, regalate poi ai clienti: un gesto di restituzione significativo per instaurare un dialogo di affinità con quanti vivono l’esperienza del mare in maniera profonda e autentica. Con la rassegna Sea on words – Parole da aMare e gli incontri nello showroom si aggiunge un tassello in più, si intende creare un’occasione di dialogo e confronto con i protagonisti di storie straordinarie, ampliando il proprio sguardo e mettendosi a disposizione della comunità del mare.

“Il mio obiettivo è invitare più persone possibili ad avvicinarsi alla bellezza del mare e all’emozione della scoperta. E i libri rappresentano la strada più avvincente che conduce verso l’avventura – afferma Roberto Ricci, fondatore di RRD – Roberto Ricci Designs – penso alle parole di Herman Melville, Rudyard Kipling, Jack London, Jules Verne, Joseph Conrad, autori che fanno parte della nostra collana e che incarnano lo spirito che anima la nostra azienda. Incontrare “eroi” moderni come Giovanni Soldini e Umberto Pelizzari rende vero il sentimento di attrazione che si prova di fronte agli oceani. Intendiamo così promuovere una cultura del mare che passi dal sentimento a gesti concreti di salvaguardia e tutela per non perdere quel senso di meraviglia di fronte a scenari incontaminati.”

“Il mare è e rimarrà sempre la matrice e il filo conduttore della nostra attività, declinato però anche in altri versanti, primo su tutti la letteratura – conclude Roberto Bardini, CEO di RRD – Roberto Ricci Designs -. In questi anni abbiamo regalato ai nostri clienti più di mezzo milioni di libri. E abbiamo intenzione di continuare”.

Venerdì 22 aprile, ore 19:00, show room Roberto Ricci Designs, via Tortona 31/7 Milano.

Ingresso gratuito su prenotazione fino ad esaurimento posti. È richiesto il Green Pass.

RSVP: rrdseaonwords@gmail.com o su Eventbrite

I PROTAGONISTI

Umberto Pelizzari. Stabilisce il suo primo record mondiale di apnea profonda in assetto costante il 10 Novembre del 1990, a Porto Azzurro, Isola d’Elba: Umberto stupisce tutti ottenendo, al suo esordio in questa difficile disciplina, il nuovo record mondiale di immersione in apnea toccando la quota di -65 metri. Da allora, lasciandosi ispirare da miti come Maiorca e Mayol, è un escalation verso i record. Fino al 2001 anno del suo ritiro a 36 anni, ha realizzato 16 record mondiali in varie discipline apneistiche. E’ uno dei pochi sportivi al mondo che non ha mai fallito un tentativo di record alla prima occasione. Ha sempre lavorato sulla costruzione di un rapporto sinergico tra mare, mente e corpo. Non a caso è diventato, dopo il suo ritiro, un prestigioso docente anche nei corsi di medicina iperbarica all’università Sant’Anna di Pisa. Ha creato “Apnea Academy” nel 1995 dove insegna anche quanto la respirazione sia un’arma dal potere sconosciuto, fondamentale per gestire le emozioni, lo stress e vivere meglio.

Niccolò Maria Santi. Dopo aver collaborato per alcuni anni con La Gazzetta dello Sport, nel 2017 co-fonda con Mark Karaci il podcast sportivo “Casa Baggio”. Nel 2020 sviluppa un’ampia rassegna con le Librerie Palomar di Grosseto e Siena. Giurista di formazione, è speaker radiofonico, autore, creatore e curatore di rassegne culturali collaborando con diverse testate.

RRD – Roberto Ricci Designs. L’avventura imprenditoriale nasce tra Grosseto e le spiagge di Maui nel 1989 quando Roberto Ricci, atleta appassionato di mare e windsurf, inizia a costruire le prime tavole artigianali. Qualche anno dopo arriva la prima collezione di tavole e attrezzature tecniche. Nel 2012, con il socio Roberto Bardini, Ricci inventa una giacca tecnica in tessuti multistrato ricoperti da Lycra, ma con taglio sartoriale: nasce così la linea Outerwear, che ne esprime pienamente lo spirito, sintetizzato dal claim “Freedom of movement”. Il colore arancione è l’elemento distintivo: una banda orange che conferisce al marchio un’identità forte e un look luminoso e moderno.

Lo showroom RRD di via Tortona 31, si trova nel cuore del distretto della moda e del design. La superficie di 500 mq ospita le collezioni del brand per i clienti italiani, stranieri, buyers e giornalisti. Le attività confinanti sono legate al mondo del design, della moda e creano uno speciale susseguirsi di piccole piazze e luoghi tutti da visitare.