martedì, Ottobre 19, 2021
HomeNewsEuropaL’Italia e la “Giornata europea del Mare”

L’Italia e la “Giornata europea del Mare”

Anche l’Italia parteciperà ai festeggiamenti della Giornata Europea del Mare. Avranno inizio a Roma con una serie di conferenze ed eventi collaterali il 18, 19 e 20 maggio nello scenario del Palazzo Colonna. I temi che saranno trattati riguarderanno questioni di tutela del mare e salvaguardia dell’ecosistema; gestione integrata della portualità alla sicurezza delle infrastrutture portuali; politica marittima integrata dell’Unione europea; sviluppo delle regioni costiere e sfruttamento sostenibile delle risorse oceaniche e delle attività marittime. Parteciperanno, tra gli altri, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il vice presidente del Parlamento europeo Rodi Kratsa-Tsagaropoulou, i Vicepresidenti della Commissione europea Gunther Verheugen e Antonio Tajani, il commissario europeo agli Affari marittimi Joe Borg, il vice premier della Repubblica Ceca Alexander Vondra. Alla Giornata europea del mare interverrà anche il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso. Con il seguente programma: il 18 maggio mattina si svolgeranno dei workshop, mentre la Giornata europea del mare si aprirà ufficialmente il 19 maggio, alle ore 14.30, con la sessione plenaria presieduta dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli. Il 20 maggio a partire dalle ore 9 è prevista una sessione plenaria con intervento del vice presidente della Commissione europea Antonio Tajani e la sottosegretaria di Stato agli Affari esteri Stefania Craxi.

Abele Carruezzo

RELATED ARTICLES

Most Popular