venerdì, Settembre 24, 2021
HomeNewsSalò Sail Meeting 2011: i vincitori

Salò Sail Meeting 2011: i vincitori

La 26ª “Salò Sail Meeting”, regata inserita nel lungo calendario dei 120 anni della Canottieri Garda, ha visto al via più di 60 scafi e circa 300 tra skipper, armatori e prodieri.

Agli ordini del Comitato di regata presieduto da Mino Miniati si sono disputate tre regate, tutte con venti leggeri e qualche salto di vento. La “Sail Meeting” della Canottieri del lago di Garda arrivava dopo i Giochi studenteschi, la sfida tra le scuole per il canottaggio, il Meeting Internazionale di nuoto Città di Salò, il Campionato Italiano Open dei velisti non vedenti del progetto Homerus, la Tre Velica.

La manifestazione è stata supportata dal Gruppo Bossoni. Nei Protagonist ha vinto l’armatore-timoniere di casa Fabio Gasparri su “Te Bambo” con alla tattica il romagnolo Pietro Corbucci, 2° “El Moro”, altra barca della Canottieri Garda dell’armatore Pavoni, portato da Enrico Sinibaldi; terza Laura Galbiati, alla barra di “Bessi Bis” dell’armatore Giuliano Montegiove del Cv Gargnano.

Nei Fun si impone “Funny Frog-Film Festival del Garda” di Paolo Tagliani che batte i campioni nazionali in carica, i fratelli Alberto e Goffredo Azzi, terzo finisce il verbanese Lorenzo Lui con “Banda Bassotti”. Oscar Tonoli (Fraglia di Desenzano) è primo nell’Asso 99 davanti alla famiglia Cavallini, terzo Pierluigi Omboni.

I Dolphin assegnano il primo posto all’azzurro del 4.70 Fabio Zeni, alla barra del “Twister”, che precede i campioni italiani di “Baraimbo ” di Mattia Pagani, terzo Bruno Fezzardi di “Fantastica”. Il Dolphin versione One Design con bompresso gennaker è di Stefano Foschini.

Gli Ufo 22 hanno visto davanti a tutti Paolo Pisa, sempre della Canottieri, che ha battuto Giorgio Zorzi, l’atleta che per i colori azzurri sarà in gara alle Paralimpiadi di Londra 2012 nella classe Sonar, terzo Simone Dondelli di “Dama Bianca”; il veronese Attilio Cordioli (Fraglia di Peschiera) è il primo nella pattuglia dei “Blu Sail 24”.

Fonte: http://www.federvela.it/

RELATED ARTICLES

Most Popular