sabato, Settembre 25, 2021
HomeNewsInternazionaleSavina Caylyn: il 7 altra manifestazione a Roma

Savina Caylyn: il 7 altra manifestazione a Roma

È annunciata per mercoledì 7 settembre a Roma in Piazza Montecitorio una manifestazione di protesta organizzata dal coordinamento spontaneo di cittadini «Liberi Subito» che si batte per la liberazione dei marittimi prigionieri a bordo delle navi Savina Caylin e Rosalia D’Amato, sequestrate da mesi al largo della Somalia.

«Migliaia di persone partiranno da Procida, Piano di Sorrento, Gaeta e Trieste per chiedere con forza l’intervento dello Stato per l’immediata liberazione dei marittimi prigionieri in Somalia» si afferma in una nota del coordinamento di cittadini Liberi Subito.

«Troppo tempo sta passando e la nostra rabbia aumenta – afferma Giuseppe Giaquinto del coordinamento – non si è ancora trovata una soluzione al problema. I nostri ragazzi sono ancora in Somalia e patiscono sofferenze inimmaginabili. Tutto questo è assurdo. Se necessario siamo pronti ad andare a Bruxelles.

Chiederemo l’aiuto dell’Unione Europea e dell’Onu». Continuano intanto sull’isola le iniziative di protesta e di solidarietà alle famiglie degli ostaggi. A partire da domani, a Procida, su tutte le finestre, i cancelli, le vetrine, le automobili sarà affisso il cartello con la scritta «Liberi Subito». Uno striscione di otto metri è già affisso sulla casa comunale e rimarrà lì fino al rientro dei marittimi sequestrati; centinaia sono gli striscioni comparsi sulle strade e sulle abitazioni.

Salvatore Carruezzo

RELATED ARTICLES

Most Popular