Sequestro di una petroliera nel Golfo di Guinea: 5 ostaggi spagnoli

Cinque marinai spagnoli si trovano a bordo di una petroliera battente catturata dai ieri nel , ha indicato oggi il di Madrid.

La nave, con un equipaggio di 23 uomini a bordo, è stata sequestrata al largo delle coste del . Dall'inizio dell' anno 19 navi sono già state attaccate dai pirati nella zona. Il Benin è confinante con il Nigeria, primo produttore africano di petrolio.

«Stiamo facendo tutto il possibile a partire dalla nostra ambasciata in Ghana per cercare di risolvere la situazione» ha precisato un portavoce del ministero degli esteri spagnolo.

Salvatore Carruezzo