Rotta del Nord: record di passaggi di navi

Al 30 novembre 2011, la nuova “rotta” di transito di navi per il , aperta appena l'anno scorso, ha fatto registrare un notevole numero di passaggi. A farlo saper e registrare è stata la Compagnia armatoriale dei rimorchiatori rompighiaccio, in tutto una trentina, che hanno solcato i mari di questo nuovo passaggio, assistendo il transito di navi per un totale di 820.000 tonnellate, in partenza dal porto di .

Lo scorso anno solo quattro navi  scelsero questo passaggio a nord. Oltre a quindici navi petroliere, quest'anno ci sono stati anche i passaggi di tre navi con carichi alla rinfusa, di due con carico generale, di quattro navi frigorifere con carico di salmone e di dieci navi che hanno navigato in zavorra. Sempre di più, questa nuova “rotta” si sta rivelando strategica sia a livello economico che per motivi di della navigazione rispetto a quelle infestate dai pirati.