martedì, Settembre 21, 2021
HomeNewsGlobal Ocean Race: Nannini in rotta per Capo Horn

Global Ocean Race: Nannini in rotta per Capo Horn

Financial Crisis, il Class 40 di Marco Nannini e Hugo Ramon ha transitato dal bluQube Scoring Gate in seconda posizione dietro a Cessna Citation di Conrad Colman/Adrian Kuttel. Terzo posto per Phesheya-Racing della coppia Nick Leggatt/Phillippa Hutton Squire.

“Dopo quasi due settimane di durissima regata, per lo piu’ contro vento, con una burrasca forza 9 pochi giorni dopo la partenza che ha costretto due barche a ritirarsi, abbiamo finalmente superato la porta virtuale in seconda posizione e possiamo fare rotta libera verso Capo Horn.

La porta virtuale copre due ruoli, il primo e’ quello di creare un punto intermedio in questa lunga tappa lontano dalla terra ferma dove assegnare punti aggiuntivi che contribuiscono al calcolo del risultato finale della regata sulle cinque tappe, il secondo era quello di constringerci ad una rotta che non si avventurasse troppo a sud dove c’e’ una vasta area di iceberg recentemente fotografati da una stazione satellitare.

Siamo molto contenti ed orgogliosi di aver continuato a lottare nonostante le condizioni meteo ed ora i nostri occhi sono puntati alla prossima pietra miliare, il mitico Capo Horn 2000 miglia avanti a noi” ha commentato Nannini sul suo blog.

GOR leaderboard 15:00 GMT 12/2/12:
1. Cessna Citation 2976 5.4kts (distanza all’arrivo)
2. Financial Crisis 258 8.2kts
3. Phesheya-Racing 1225 6.9kts

RELATED ARTICLES

Most Popular